Sei Nazioni, il Board preme per il venerdì sera a Twickenham

Ma in ottica calendario globale si chiude con decisione ad uno spostamento

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La federazione inglese è sotto pressione per accettare di giocare alcune partite casalinghe del Sei Nazioni il venerdì sera a partire dal 2018. Gli organizzatori hanno notato l’enorme successo dei match iridati organizzati quel giorno in occasione della RWC, che ha dato l’occasione di implementare il sistema di trasposti e smaltimento del traffico attorno all’area di Twickenham.
Intanto, sul Daily Telegraph si legge anche che il Board del torneo ha fatto sapere ai rappresentanti dell’Emisfero Sud che uno spostamento del torneo in ottica calendario globale non è minimamente negoziabile, giudicando il Sei Nazioni il più “intoccabile” tra i tornei dell’Emisfero Nord.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: Ruaridh Jackson si ritira

Il trequarti dice basta a 32 anni, al termine di una carriera da 33 caps

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: la rinnovata armonia fra Finn Russell e Gregor Townsend

"E' come essere in famiglia - dice il tecnico - a volte ti sembra che gli altri non ti capiscano e tu non capisci gli altri"

15 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni