Gori e l’Italia dopo Parisse: “Un onore, e con Sergio a fianco…”

Il mediano di mischia azzurro guarda al futuro della Nazionale in chiave leadership

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La Nazionale azzurra si ritroverà lunedì 14 dicembre a Parma per  lo stage di un giorno agli ordini di coach Brunel. Edoardo Gori, mediano di mischia della Benetton, è tra i nuovi leader del gruppo azzurro, che a partire dalla fine del Mondiale inglese ha iniziato l’inevitabile processo di cambio generazionale. In un’intervista al Corriere dello Sport, Gori ha parlato del futuro in Nazionale dal punto di vista della leadership e del ruolo all’interno del gruppo, che si è consolidato anche durante l’ultima RWC: “Di certo era necessario che prendessi maggiori responsabilità nel gruppo e l’ho fatto nell’interesse della squadra“. Per il dopo Parisse in diversi pensano sia proprio il numero nove uno dei possibili candidati alla successione: “Io non penso al capitanato ma, se in futuro mi verrà chiesto, sarà un onore. Dovesse arrivare quel giorno, spero di avere Sergio al mio fianco”. Queste invece le parole in vista del prossimo Sei Nazioni: “Mancheranno uomini che hanno dato moltissimo all’Italia […] Ma dall’altro lato ci sarà chi vorrà e potrà mettessi in mostra […] tanti giovani e la voglia di iniziare un nuovo percorso insieme”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: Ruaridh Jackson si ritira

Il trequarti dice basta a 32 anni, al termine di una carriera da 33 caps

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni