Il rugby giocato saluta un grande Dragone: Ryan Jones si ritira

L’ex capitano del Galles non ha rimpianti: “Capitano del Galles e giocatore dei Lions, di più non potevo fare”

ph. Alessandro Bianchi/Action Images

ph. Alessandro Bianchi/Action Images

L’ex capitano del Galles Ryan Jones, classe 1981 con 75 caps con la maglia dei Dragoni, ha annunciato il proprio ritiro dal rugby giocato. Nella carriera internazionale di Jones, che è stato a lungo capitano del Galles, tre Grand Slams e e tre presenze con i Lions nel tour neozelandese del 2005. A livello di club Jones è stato una bandiera degli Ospreys, con cui ha giocato dieci stagioni per un totale di oltre 5000 minuti celtici e oltre 3000 in Heineken Cup. Nell’ultima stagione il terza linea ha giocato con Bristol in Championship, raggiungendo la finale promozione in Premiership poi persa contro i Warriors. “Non è stata una decisione facile – si legge su EspnScrum che riporta la notizia – ma è arrivato il momento di accettarla. Sono stato incredibilmente fortunato a giocare a rugby e l’ho amato per molto, mi ha fatto vivere straordinarie esperienze e fatto conoscere splendide persone. Sono così fiero di aver capitanato il Galles e di aver giocato nei British Lions…Posso dire di aver fatto tutto ciò che volevo nel rugby”. Ora però era diventata dura andare avanti: “Il mio corpo non riusciva a far fronte alle richieste del rugby professionistico”

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni

item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile