Benetton, buona la prima stagionale. In Francia Biarritz battuto 19-17

Nel primo tempo vanno a segno Gerosa e Steyn, ma la decide Hayward nel finale. Bene la touche

ph. Alfio Guarise

ph. Alfio Guarise

La Benetton Treviso è scesa in campo a Biarritz nel primo impegno della nuova stagione imponendosi in casa francese.

 

Dopo cinque minuti i Leoni sono avanti con Gerosa dopo serie di pick and go, i padroni di casa reagiscono ma sbattono contro una buona difesa, ma da touche maul arriva la meta del pareggio. Al minuto ’18 Steyn riporta avanti Treviso dopo azione del pack. Tre volte i veneti rubano la rimessa ospite ma su un rimbalzo dopo una sporcata il rimbalzo favorisce i francesi che marcano perla seconda volta. I primi quaranta si chiudono così sul 12-10 Treviso, che resta in 14 per il giallo a Gerosa nel finale.

In avvio di ripresa girandola di cambi, con Bacchin che entra per Ambrosini. Biarritz in superiorità trova la meta del primo vantaggio. La Benetton torna nella metà campo, a dieci dal termine Hayward batte veloce una punizione sorprendendo la difesa e schiaccia, portando i suoi sul 19-17. Finale caldo e giallo contro i padroni di casa per un parapiglia. Di seguito il tabellino della società.

 

 

MARCATORI: pt 3′ Gerosa meta tr. Hayward; 12′ Usagarra; 19′ Steyn meta; 27′ Davies meta; st 47′ Davies tr. Le Bourhis; 68′ Hayward meta tr. Hayward.
 
È un match ricco di emozioni quello che va in scena al Parc des Sports d’Aguilera. 
 
Il Benetton Rugby sin da subito preme il piede sull’acceleratore, difatti al 3′ è già in vantaggio con la prima meta della stagione 2015/2016 che porta la firma del permit Filippo Gerosa. Trasforma Jayden Hayward.
Al 12′ in seguito ad una maul da touche arriva la meta di Usagarra, non trasformata dal Biarritz.
I biancoverdi però non accusano il colpo, anzi reagiscono ed è il neo acquisto sudafricano Abraham Steyn che al 19′ va in meta, questa volta Hayward non trasforma. Siamo sul 5-12 in favore del Benetton.
La gara non perde intensità ed al 27′ arriva la seconda meta del Biarritz sempre ad opera di Usagarra, anch’essa non trasformata.
 
Primo tempo che si chiude sul 10-12 a favore del Benetton, che va a riposo con un uomo in meno a causa del giallo rifilato a Gerosa.
 
Secondo tempo che riparte con alcuni cambi tra le file dei biancoverdi, ingresso in campo di Matteo Zanusso e Roberto Santamaria al posto del capitano di giornata Alberto De Marchi e Luca Bigi.
La squadra francese sfrutta la superiorità numerica e al 47′ va in meta con Davies, trasforma con Le Bourhis portando il risultato sul 17-12. 
Serie di sostituzioni da una parte e dall’altra.  E al 68′ Jayden Hayward sorprende la difesa avversaria con un calcio battuto velocemente siglando e successivamente trasformando la terza meta.
La partita termina con i francesi che giocano in 14 a  seguito di un giallo.
 
Risultato finale Biarritz Olympique – Benetton Rugby 17-19. 
 
Il Benetton Rugby che nonostante i tanti innesti, il ritardo di preparazione rispetto ai francesi, che ricordiamo essere al terzo test, ed il vento a sfavore durante i secondi 40′, porta a casa un ottimo risultato a conferma del buon lavoro svolto sinora.

 

Treviso: Hayward;Pratichetti, lannone, Christie,Ragusi; Ambrosini, Smylie; Steyn, Budd, Barbini; Palmer, Gerosa; Harden, Bigi, Al. De Marchi
Riserve: Roberto Santamaria, Matteo Zanusso, Simone Ferrari, Jean Francois Montauriol, Marco Lazzaroni, Andrea De Marchi, Alberto Lucchese, Ludovico Nitoglia, Filippo Filippetto, Enrico Bacchin

Marcatori Benetton
Mete: Gerosa, Steyn, Hayward
Conversioni: Hayward
Punizioni:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: nel 2023/24 un bilancio da 14 milioni, numeri da record destinati ad aumentare

Il bilancio consuntivo del club trevigiano evidenzia una crescita esponenziale sul piano organizzativo e finanziario

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Un altro Puma per il Benetton: ecco Lautaro Bazan Velez

Il mediano di mischia argentino rinforza la rosa dei Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Menoncello: “La fiducia che il club ripone nei miei confronti è gratificante”

La stella dei biancoverdi e della nazionale vuole alzare l'asticella degli obiettivi di squadra