Championship: Australia e Sudafrica, adesso fateci divertire

Il talento dei trequarti Wallabies sfida la fisicità del pack Springboks. Genia, Cooper e Giteau giocano per il Mondiale

ph. Stringer/Action Images

ph. Stringer/Action Images

Australia e Sudafrica iniziano a Brisbane il loro Championshp 2015. E la partita si preannuncia spettacolare e ad alto tasso di intensità. Da una parte i Wallabies con la doppia scommessa di Cheika: in mediana la coppia Genia-Cooper nonostante la scarsa stagione dei Reds e a primo centro/secondo playmaker Matt Giteau, primo oversea a giocare dopo il cambio policy della ARU. Ma poi ci sono anche Folau e Ashley-Cooper per contrattaccare i calci ospiti, Kuridrani a impattare da carrier e Hooper che darà battaglia sul breakdown. Dall’altra parte gli Springboks che devono assolutamente riguadagnare credibilità dopo la pessima stagione in Super Rugby. Per farlo Meyer si affida a Pollard in mediana e al giovane de Allende a primo centro, ma la novità più grande è Burger a numero otto, in un reparto che soffrirà la pesantissima assenza di Vermeulen. Davanti i du Plessis (soprattutto Jannie) dovranno dimostrare di valere ancora un posto da titolare. Nei 23 meglio l’Australia, che può contare su Pocock, Horwill, Toomua, Pipps e Mitchell come back up. Ma se gli Springboks vinceranno conquista, battaglia sul punto d’incontro e fisicità, allora sarà difficilissimo per i trequarti Wallabies. Al Suncorp Stadium si inizia quando in Italia saranno le 12.

 

Australia: 15 Israel Folau, 14 Adam Ashley-Cooper, 13 Tevita Kuridrani, 12 Matt Giteau, 11 Rob Horne, 10 Quade Cooper, 9 Will Genia, 8 Scott Higginbotham, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Will Skelton, 3 Sekope Kepu, 2 Stephen Moore (c), 1 James Slipper.
Riserve: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 Scott Sio, 18 Greg Holmes, 19 James Horwill, 20 David Pocock, 21 Nick Phipps, 22 Matt Toomua, 23 Drew Mitchell.

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 JP Pietersen, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Bryan Habana, 10 Handré Pollard, 9 Ruan Pienaar, 8 Schalk Burger, 7 Marcell Coetzee, 6 Francois Louw, 5 Victor Matfield (captain), 4 Eben Etzebeth, 3 Jannie du Plessis, 2 Bismarck du Plessis, 1 Tendai Mtawarira.
Riserve:16 Adriaan Strauss, 17 Heinke van der Merwe, 18 Frans Malherbe, 19 Lodewyk de Jager, 20 Teboho Mohoje, 21 Cobus Reinach, 22 Pat Lambie, 23 Lwazi Mvovo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 2024: i risultati della 2° giornata

Nuova Zelanda davanti a tutti in classifica, Sud Africa a secco di vittorie

7 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 è realtà: il debutto a maggio 2024

La prima edizione si giocherà in Australia con la formula Round Robin e un torneo spalmato in 10 giorni

27 Marzo 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: battaglia a Johannesburg, Sudafrica batte Argentina 22-21

Partita durissima all'Ellis Park, dove gli Springboks vincono di un solo punto

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship