Ufficiale, Savea e Retallick con la NZRU fino al Mondiale del 2019

In Australia firma invece Ben Alexander: il pilone rimarrà con ARU e Brumbies sino alla fine del 2016

ph. Anthony Phelps/Action Images

ph. Anthony Phelps/Action Images

Lo avevamo scritto un paio di giorni fa, ora c’è il timbro dell’ufficialità: la NZRU ha annunciato che Brodie Retallick e  Julian Savea hanno firmato un contratto che li lega alla federazione neozelandese sino alla fine del 2019, ovvero dopo il Mondiale in Giappone. Rinnovati anche i rispettivi accordi con le franchigie di Super Rugby – Chiefs e Hurricanes – ma fino ala fine del 2016.
Una firma anche in Australia, con il pilone dei Brumbies Ben Alexander che ha rinnovato il suo contratto con ARU e Brumbies sino al 31 dicembre 2016.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027