Benetton Treviso, ufficiale l’ingaggio di Duncan Naudè

Il sudafricano lascia in via definitiva lo Chalon e si trasferisce in Ghirada

Duncan Naudé

E’ stato a Treviso qualche settimana lo scorso inverno, dalla prossima stagione sarà a disposizione di coach Casellato in pianta stabile. Il Benetton ha annunciato ufficialmente l’ingaggio del sudafricano Duncan Naudè. Il comunicato:

 

Benetton Rugby comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione sportiva con il giocatore Rudolph Duncan Naudè. Seconda linea nato a Pretoria, in Sud Africa, il 10 settembre 1985, è un autentico gigante di 205 cm per un peso di 135 kg. In patria, dopo le consuete trafile giovanili, ha indossato le maglie Under 19 e 21 dell’Università di Pretoria e dei Bulls. Il tutto prima di cominciare a girare il mondo ovale, con un’esperienza di 6 mesi in Nuova Zelanda ad Otago e poi il trasferimento in Francia.
Oltralpe da 6 anni, è stato prima come medical joker al Lannemezan in PRO D2, poi all’Aurillac e al Macon ed infine al Chalon in Federale 1.
“Non conoscevo nessuno a Treviso – ha commentato il giocatore – ma ho visto che si tratta di un ottimo club, molto serio e di una bella città. Per me è una grande opportunità e volevo provare a confrontarmi con un livello come quello del PRO12”.
Atleta forte in mischia chiusa e nel portare avanti il pallone da autentico grinder, è anche in grado di saltare nelle rimesse laterali con buone medie di conquista. Fuori dal rugby, come la maggior parte dei Sudafricani, ama la vita all’aria aperta e la natura, i barbecue e la pesca.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC Awards: il Benetton Rugby è il club più innovativo della stagione 2023/24

Il club biancoverde è stato premiato per gli ottimi risultati raggiunti fuori dal campo

item-thumbnail

Marco Bortolami racconta i rapporti con Quesada, il mercato del Benetton e la difficoltà di “tagliare” i giocatori

Il tecnico dei biancoverdi nella seconda parte dell'intervista rilasciata a OnRugby: "Lasciar andare via o tagliare dei ragazzi che stimi è dolorissim...

item-thumbnail

Bortolami: “Benetton, stagione da 8. Il successo più bello è la crescita di Izekor, Spagnolo, Marin e gli altri”

Nella prima parte della lunga intervista rilasciata a OnRugby il tecnico traccia un bilancio della stagione: "I Bulls ci hanno fatto i complimenti. La...

item-thumbnail

Benetton, Pavanello: “Miglior torneo celtico di sempre. I Bulls? Ho più rimpianti per Gloucester”

Il direttore generale dei biancoverdi: "A Pretoria la squadra ha dato tutto. Il mercato? Un altro paio di arrivi e saremo a posto"

item-thumbnail

URC: Alessandro Izekor conquista un prestigioso premio individuale

Il flanker del Benetton Rugby e della Nazionale si è messo in luce accumulando percentuali difensive rilevanti

item-thumbnail

URC: il Benetton sfiora l’impresa. A Pretoria vincono i Bulls 30-23

Non basta un secondo tempo positivo per entrare in semifinale. Per Treviso in meta Ratave, Albornoz e Fekitoa