Concussion, Tatafu-Polota Nau non esclude il ritiro dal rugby

Il tallonatore di Waratahs e Australia al prossimo colpo alla testa potrebbe appendere le scape al chiodo

ph. Russell Cheyne/Action Images

ph. Russell Cheyne/Action Images

“C’è vita oltre al rugby”. Parole dette da un giocatore importante e che quindi fanno un po’ male, ma inoppugnabili. Il tallonatore dei Waratahs e della nazionale australiana Tatafu Polota-Nau ha 29 anni ma ha fatto sapere di essere pronto a ritirarsi. In una intervista alla Associated Press il giocatore si è detto preoccupato per la sua salute dopo le diverse commozioni cerebrali rimediate negli ultimi mesi e che alla prossima potrebbe decidere di dire basta.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Australia: Izack Rodda rifiuta il taglio dello stipendio, i Reds lo fermano

Medesima situazione anche per Isaac Lucas and Harry Hockings, giovani promesse della franchigia

19 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Beauden Barrett è più in forma che mai, a 7 mesi dall’ultima partita giocata

In allenamento, il fuoriclasse dei Blues ha riscritto alcuni record del team di Auckland

18 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Cosa sta succedendo in Sudafrica?

Du Toit, Marx ed altri elementi di rilievo potrebbero presto lasciare il paese

17 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Stranezze ovali: Ofa Tu’ungafasi e la sua particolare “Macchina per la mischia”

Il pilone degli All Blacks ha dato sfogo a tutta la sua immaginazione per continuare ad allenarsi

14 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Milner-Skudder è tornato. Giocherà con gli Highlanders

Insieme a lui potrebbe esserci ancora Ben Smith a far parte del roster della franchigia di Dunedin

13 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: l’ultimo ballo dei Sunwolves

La franchigia giapponese potrebbe partecipare ad un mini-campionato fra le squadre australiane questa estate

13 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby