La Francia dopo la RWC: chiuse la candidature alla panchina della nazionale

La FFR non fa sapere quanti sono esattamente i candidati. I nomi più caldi sono Ibanez, Novés e Galthié

FFR logo

Sabato mattina, lo scorso 25 aprile, il comitato dei sette che deve decidere chi sarà il prossimo ct della nazionale francese si è riunito per visionare le candidature arrivate via posta. Una decisione è attesa nel giro di un paio di settimane.
Non si conosce il numero esatto dei candidati ma secondo la stampa transalpina erano almeno cinque quelle arrivate alla FFR lo scorso giovedì: il due Travers-Labit (oggi al Racing Metro), Gonzalo Quesada e Fabien Pelous hanno pubblicamente annunciato che non hanno presentato la loro candidatura.
Chi invece dovrebbe essere in corsa, oltre a Raphaël Ibanez  che viene da tutti considerato in pole position, sono Guy Novés e Fabien Galthié, nome anche sui taccuini della FIR per la successione a Jacques Brunel. Proprio quest’ultimo ha una posizione defilata: ha fatto capire di essere interessato alla posizione ma che per problemi contrattuali – che lui sembra essere dispostissimo a superare – non ha potuto presentare il CV. Insomma: ehi ragazzi, ci sono anche io. 
Chi ha fatto apere di non aver mandato la propria candidatura è Philippe Saint-André, attuale ct della nazionale. Questi i nomi che sembrano essere in corsa, ma sorprese non possono essere escluse.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Irlanda: i convocati verdi per i test estivi, con 11 possibili esordienti

Mancano ovviamente i Lions, ed alcuni veterani di rilievo come Sexton, a cui è stata concesso una finestra di riposo

item-thumbnail

Australia: i convocati per la serie con la Francia

Sono 38 i giocatori scelti da Dave Rennie per Australia-Francia, con tanti giovani e una struttura di esperienza a fare da contraltare

13 Giugno 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Inghilterra: i 34 convocati per lavorare in vista dei test match estivi

Sono ben 21 i potenziali esordienti nel primo gruppo di lavoro selezionato da Eddie Jones per le sfide a USA e Canada

item-thumbnail

Il Sei Nazioni Maschile, Femminile e Under 20 sarà trasmesso da Sky Sport

L'emittente trasmetterà tutte le partite del Championship oltre ai test match autunnali delle Autumn Nations Series

10 Giugno 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni