Francia, via alle danze per il nuovo ct, Italia è spettatrice interessata

Oggi prima riunione a Marcoussis per scegliere il successore di Saint-André. Ibanez favorito, ma dietro di lui c’è Galthié…

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Alle 9 e 30 di qusta mattina è iniziata a Marcoussis una riunione importante. Come fa sapere Midi Olympique attorno a un tavolo si sono seduti Pierre Camou, Serge Blanco, Jean Dunyach, Jo Maso, Didier Retière, Jean-Claude Skrela et Jean-Pierre Lux, ovvero il gotha della federazione francese che ha aperto la discussione formale sulla scelta del nuovo ct della nazionale che entrerà in carica dopo la RWC. Il nome verrà deciso già oggi? Improbabile, ma non impossibile. 
Raphaël Ibanez è il nome in pole position, ma subito dietro di lui ci sarebbe Fabien Galthié, nome caldissimo anche in FIR per la succesione a Jacques Brunel. Possibili outsider, ma solo fino a un certo punto, sono il duo del racing Metro Travers-Labit e Fabrice Landreau.
Il magazine non esclude che una lista di nomi venga resa pubblica già nel fine settimana, mentre gli incontri con i diretti interessati si terranno nelle prossime settimane. Entro metà maggio il nome prescelto sarà annunciato. 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks: tutti quanti vogliono fare l’estremo

La maglia numero 15 dei tre volte campioni del mondo è molto ambita: tanta profondità nel ruolo

item-thumbnail

Test Match Estivi 2021: ecco il calendario degli All Blacks

Un "luglio isolano" per i tre volte campioni del mondo

item-thumbnail

Argentina: c’è Thomas Gallo nella lista preliminare per l’estate

Oltre al giovane del Benetton anche il prossimo arrivo in casa biancoverde Nahuel Tetaz Chaparro

item-thumbnail

All Blacks: Kieran Read si ritira dal rugby

Una leggenda dei 'tuttineri' dice basta a 35 anni

item-thumbnail

Inghilterra: dopo il difficile Sei Nazioni cambia lo staff tecnico

Due assistenti di Eddie Jones lasciano il loro incarico con la Nazionale, che dunque dovrà cercare nuove figure specializzate per attacco e skills

item-thumbnail

British and Irish Lions: cambia il calendario del Tour in Sudafrica

Novità importanti per la selezione britannica, con un nuovo avversario da affrontare e aggiustamenti "logistici" che coinvolgono anche i test match