Treviso e Zebre, pochi annunci ma mercato in movimento

Le due nostre franchigie hanno ufficializzato pochi nuovi arrivi, ma ormai è solo questione di tempo

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

In mezza Europa il mercato è già in fermento da tempo mentre da noi – al solito – va un po’ più a rilento. Benetton Treviso e Zebre in realtà hanno già chiuso buona parte dei loro movimenti ma tengono le carte ancora al coperto e finora hanno annunciato solo due arrivi, uno per parte: Filo Paulo al Monigo e Mils Muliaina in quel di Parma.
Più fitta, al momento, la lavagna con le partenze: Brendan Leonard che lascia i bianconeri e va agli Ospreys, Giovanbattista Venditti che pare avere la valigia in mano con destinazione Newcastle. Lasciano sicuramente Treviso invece Campagnaro (Exeter) e Favaro (Glasgow), con contratti già firmati. Partiranno altri? AllRugby fa sapere di un interessamento di Tolone per Morisi, ma il centro dovrebbe rimanere in biancoverde ancora per un anno, poi trattenerlo sarà complicato.

 

E poi ci sono gli altri movimenti. Per quanto riguarda il Benetton Treviso a riassumerli è stato Elvis Lucchese nel suo blog: i rientri di De Marchi, Barbieri e Iannone non sono un mistero per nessuno da settimane. Assieme a loro sbarcheranno in Ghirada altre pedine di cui si parla da diverso tempo: Braam Steyn  da Calvisano, il gigantesco Duncan Naudè, Montauriol da Rovigo. Nomi più nuovi quelli di Filippo Filippetto (San Donà) e l’apertura dell’Italia U18 Roberto Dal Zillo. Senza dimenticare la firma pesantissima di Alessandro Zanni che dopo il rinnovo di contratto per tre stagioni si è legato a vita al Benetton.
Le Zebre invece vedranno il probabile arrivo di Matteo Ferro da Rovigo, di Marcello Violi da Calvisano e Tommaso Boni da Mogliano. Altri potrebbero aggiungersi. Insiderugby fa sapere che il terza linea sudafricano Jean Cook (Cheetahs, il suo nome era stato accostato i bianconeri un mese fa circa da rugbymercato) avrebbe firmato un contratto di due anni. Andranno infine alle Zebre due dei giovani di maggior rilievo dell’Eccellenza, cioè Marcello Violi del Calvisano e Tommaso Boni del Mogliano.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre al lavoro, ma l’attrezzo non è il pallone!

Team building particolare per i multicolor

7 Giugno 2020 Foto e video
item-thumbnail

OnRugby Relive: Aironi v Benetton, Pro12 2010/2011

Salite sulla macchina del tempo e pensate: dov'eravate l'ultimo dell'anno, 10 anni fa?

6 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Amerino Zatta: “Possibile un ritorno in campo ad agosto”

Il Presidente di Treviso chiarifica un aspetto importante: si potranno schierare i nuovi acquisti se si giocherà d'estate?

5 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Guglielmo Palazzani si allena con un amico…speciale

Il trequarti continua a lavorare per rimanere in forma, aiutato da un personal trainer inedito

1 Giugno 2020 Foto e video
item-thumbnail

Benetton Rugby: ufficiali i rinnovi di Derrick Appiah e Cherif Traore

I piloni continueranno a far parte del roster dei veneti anche nelle prossime stagioni

1 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Martin Anayi: “Treviso deve puntare al vertice del Pro14”

Il CEO del torneo celtico parla di due potenziali investitori interessati alle Zebre. Ci sarà un nuovo torneo europeo dal 2021?

31 Maggio 2020 Pro 14