Libri & Rugby: “Ovalia. Dizionario erotico del rugby”, di Marco Pastonesi, torna in libreria

Un vero gioiello dalla prima all’ultima pagina, dalla A alla Z

Marco Pastonesi, con la sua incantevole aggraziata ironia, riassume in un estroso glossario tutto il senso dello spirito ovale: “Ovalia. Dizionario erotico del rugby” (Baldini & Castoldi, 353 pagine). Un libro imperdibile per chiunque ama questo sport, ma anche per chiunque in generale. Un dizionario perché, dalla A alla Z, passa in rassegna gergo e regole; raccoglie citazioni indimenticabili, formidabili aforismi e divertentissimi aneddoti; ci racconta personaggi e storie di ieri e di oggi… diremmo di sempre. Erotico perché è una vera goduria: «L’erotismo nel rugby è dappertutto: nella forma ovale del pallone, nell’amplesso della mischia, nella urgenza dei placcaggi, nella felicità terrena della meta…». Perché: «Le mischie sono come un orgasmo: se si fa finta, non viene».

A come ALA «Il primo ruolo: così fai meno danni. Poi il più solitario, il più lontano, il più infreddolito. Il più vicino alla touche, all’estremo, anche alla meta. E il più vicino alla gente. Questo in trasferta non è bello…»; come ALL BLACKS «Degli orsi duri, pelosi e muscolosi. E stiamo parlando solo delle mogli dei giocatori neozelandesi» (“The Guardian”); come ARBITRI «Un giovane impiegato di banca aveva un colloquio di lavoro a Wellington, in Nuova Zelanda. Il manager della banca, presidente anche di un club locale di rugby, gli disse: ‘Abbiamo bisogno di un mediano di mischia con coraggio e di un paio di mani forti come le tue’. ‘Mi dispiace, signore’, rispose il giovanotto, ‘non so nulla di rugby’. ‘Fa niente. Abbiamo bisogno anche di arbitri’» (John Scally). S come SENTIMENTI «I tre stadi dell’amicizia: 1) ma mi e ti ghemo mai magna el cafeate insieme? 2) ma mi e ti ghemo mai fata na docia insieme? 3) ma mi e ti ghemo mai zogà a rugby insieme?» (Flaviano Brizzante); come SESSO «A Christchurch, in Nuova Zelanda, una donna credeva nel sesso responsabile. Faceva l’amore solo nel periodo sicuro, quando suo marito giocava in trasferta» (John Scally).
E anche C come COPPA DEL MONDO «Per essere campioni del mondo bisogna avere cinque giocatori i migliori del mondo nei loro ruoli, cinque giocatori che rivaleggiano con i migliori del mondo e cinque giocatori molto collaudati» (Nick Farr-Jones), «Alla coppa del mondo è lo spirito a fare la differenza» (Christophe Dominici).
Nella nuova edizione, in libreria da pochi giorni, la voce dedicata alla Rugby World Cup è stata aggiornata sino al Torneo del 2011.

“Ovalia. Dizionario erotico del rugby” (Baldini & Castoldi, 353 pagine, edizione cartacea € 17,50, E-book € 6,99).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Slow Motion #69: I Brumbies, da rimessa laterale

La prima meta della seconda partita del Super Rugby AU è l'esecuzione perfetta di una giocata che attacca l'anello debole di ogni difesa: la coda dell...

6 Luglio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Italrugby: il quiz sugli Azzurri di Franco Smith

I 28 convocati da Franco Smith, e non solo loro, sono i protagonisti delle 14 domande sulla Nazionale rugby

6 Luglio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Israel Folau ha deciso dove giocherà la prossima stagione

Il talento australiano ha firmato per la prossima stagione, indicando il codice col quale vuole proseguire la carriera

4 Luglio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming del weekend ovale

Un fine settimana finalmente denso di impegni davanti agli schermi italiani

2 Luglio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Jonah Lomu, il quiz sulla leggenda del rugby

Quattordici domande sul giocatore simbolo non solo degli All Blacks ma del rugby stesso

2 Luglio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

I 5 tipi di allenamento da rugby nel 2020

Tra il serio ed il faceto, vecchie abitudini e nuovissime, inedite varianti ad hoc per un anno così particolare

1 Luglio 2020 Terzo tempo