Sei Nazioni 2015: l’Italia a Murrayfield, c’è una Scozia da sgambettare

Oggi alle 15 e 30 gli azzurri in campo in una partita che definire importante è un eufemismo. Diretta tv su DMAX

realizzato da Andrea Porcu

realizzato da Andrea Porcu

“Scotland by 15”. Questa la previsione di Planet Rugby. Lo traduciamo meglio: per noi – dicono quelli del sito inglese – gli scozzesi batteranno gli italiani di 15 punti. Un ko netto quindi. Meno male che previsioni e pronostici sono fatti per essere smentiti ma sappiamo tutti che oggi a Murrayfield sarà molto dura.
E’ vero che la Scozia, assieme all’Italia, è la squadra meno dotata tecnicamente del lotto delle sei squadre che prendono parte al torneo ma è molto quadrata e ben disposta in campo. Il ct Vern Cotter sta plasmando una identità ben precisa al gruppo e non è certo un caso se Francia e Galles hanno sofferto parechio contro il XV in maglia blu.
Una squadra che lo scorso novembre ha ben figurato contro gli All Blacks e ha poi battuto Argentina e Tonga.Una squadra che l’Italia deve però battere assolutamente, per allontanare subito lo spauracchio cucchiaio di legno e per evitare che la Georgia – in caso di vittoria sulla Spagna – ci superi nel ranking mondiale. Capitan Parisse al solito, a trascinarci, i debutti di Visentin e Bacchin, le assenze di Castro e Masi solo solo alcuni degli ingredienti di una gara da vivere fino all’ultimo secondo. iL CAPITANO AZZURO: “Andiamo in campo con una squadra giovane, con due esordienti, dobbiamo fare anche i conti con gli infortuni. Per Enrico Bacchin e Michele Visentin sarà una giornata importante, come lo è sempre per chi conquista il primo cap: noi cercheremo di metterli nelle migliori condizioni per fare una grande partita”.

L’appuntamento su DMAX sarà a partire dalle 14.50 con “Rugby Social Club”, condotto da Daniele Piervincenzi e Paul Griffen, mentre il calcio d’inizio è fissato alle 15.30 con commento di Antonio Raimondi e Vittorio Munari. Oltre al canale 52 del digitale terrestre, in HD su Sky canale 136 e al 28 di TivùSat sarà possibile vedere i match anche in streaming live su dmax.it.

 

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Tommy Seymour, 13 Mark Bennett, 12 Alex Dunbar, 11 Sean Lamont, 10 Peter Horne, 9 Greig Laidlaw (c), 8 Johnnie Beattie, 7 Blair Cowan, 6 Rob Harley, 5 Jonny Gray, 4 Tim Swinson, 3 Euan Murray, 2 Ross Ford, 1 Alasdair Dickinson.
Riserve: 16 Fraser Brown, 17 Ryan Grant, 18 Geoff Cross, 19 Ben Toolis, 20 Hamish Watson, 21 Sam Hidalgo-Clyne, 22 Greig Tonks, 23 Matt Scott.

 

Italia: 15 Luke McLean, 14 Michele Visentin, 13 Luca Morisi, 12 Enrico Bacchin, 11 Giovambattista Venditti, 10 Kelly Haimona, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse, 7 Simone Favaro, 6 Francesco Minto, 5 Joshua Furno, 4 George Fabio Biagi, 3 Dario Chistolini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Matias Aguero.
Riserve: 16 Andrea Manici, 17 Alberto De Marchi, 18 Lorenzo Cittadini, 19 Marco Fuser, 20 Samuela Vunisa, 21 Guglielmo Palazzini, 22 Tommaso Allan, 23 Giulio Bisegni.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale in visita alle Fiamme Oro

Il tecnico azzurro è andato a trovare, insieme agli assistenti e non solo, il club capitolino

22 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale ospiti del Colorno

Dopo due società emiliane, lo stato maggiore del rugby azzurro è passato da Colorno per lavorare assieme allo staff tecnico biancorosso

16 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Le partite dell’Italia andranno in diretta in chiaro

Una bella notizia per tutti gli appassionati, resta solo da capire quale sarà la rete che le trasmetterà

30 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia verso l’autunno: chi a 10 se si gioca il 30 ottobre?

Paolo Garbisi e Tommaso Allan non ci saranno se si giocherà fuori dalla finestra internazionale

20 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Ange Capuozzo a OnRugby: «Ho due sogni: la nazionale e il Top14»

L'estremo italo-francese si racconta a OnRugby, tra il sogno della nazionale azzurra e l'obiettivo della promozione in Top14.

3 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby: gli Azzurri restano senza sponsor di maglia

Il main sponsor della nazionale esercitando il diritto di recesso ha scelto di non rinnovare il contratto con FIR

22 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale