Papé, squalifica di 10 settimane. E dice: “Dopo la RWC basta nazionale”

Quello in corso sarà il suo ultimo Sei Nazioni con la maglia dei galletti. Ed è già terminato per una ginocchiata

ph. Jacky Naegelen/Action Images

ph. Jacky Naegelen/Action Images

Costa parecchio la ginocchiata rifilata a Jamie Heaslip durante la partita Irlanda-Francia: Pascal Papé è stato infatti squalificato per 10 settimane dalla Commissione Disciplinare del Sei Nazioni. Un gesto che secondo il panel di giudici avrebbe meritato il cartellino rosso e non il semplice giallo ricevuto in campo. Il ct Philippe Saint-André ha subito convocato al suo posto Sébastien Vahaamahina in vista della partita con il Galles.
Torneo finito per lui, che solo qualche giorno fa aveva rilasciato qusta dichiarazione: “Ho ancora l’obiettivo di partecipare al Mondiale e, se possibile, di vincerlo. Dopo dirò basta alla mia carriera internazionale. Questo è quindi il mio ultimo Sei Nazioni e voglio ottenere il massimo e soprattutto vorrei chiuderlo come ho chiuso il primo”.
Ovvero con un Grande Slam. Correva infatti il 2004 quando Pascal Papé faceva il suo debutto nella competizione più attesa e amata e ora il seconda linea annuncia il suo addio alla nazionale dalle pagine di Midi Olympique: “Con la maglia della Francia non ho certo avuto un percorso lineare. Lo definirei originale, con alti e bassi, ma per questa suadra sono pronto a morire”.
Gli alti? Essere stato capitano dei galletti, il Mondiale 2011 nonostante la finale persa contro gli All Blacks e il clamoroso ko con Tonga. I bassi invece portano al 2007, quando a giugno viene portato in Nuova Zelanda dal ct Bernard Laporte, proprio con i gradi di capitano e che poi non lo porterà alla RWC di quello stesso anno, giocata in Francia.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli All Blacks asfaltano gli Stati Uniti per 104-14

Novanta punti di differenza tra i neozelandesi e quello che rimaneva della nazionale a stelle e strisce

24 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: Giappone-Australia, i Wallabies si impongono a Oita

La squadra di Dave Rennie batte la rappresentativa del Sol Levante. Ora il tour nell'Emisfero Nord

23 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test match: i XV di USA-Nuova Zelanda con gli esperimenti All Blacks

Un possibile debutto e diversi ritorni nella formazione dei tutti neri, che cominciano il loro tour contro i delusi statunitensi

22 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Argentina: i convocati per i Test Match, con 4 ‘italiani’

Pumas attesi a Treviso il prossimo 13 novembre, per la sfida agli Azzurri

22 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test match: le formazioni di Australia e Giappone, antipasto d’autunno

Insieme a quello fra Stati Uniti e All Blacks, il test fra Wallabies e Brave Blossoms apre la stagione degli incontri internazionali

21 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Irlanda, il ritorno di Simon Zebo nei convocati per i test match

Torna in gruppo l'ala del Munster dopo 4 anni, due gli esordienti convocati da Andy Farrell

21 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match