“I Reds non sono una vacanza”. James O’Connor fa tremare Tolone

Quanto rimarrà il giocatore in Australia? Una sola stagione come pensa Boudjellal oppure di più?

James O'Connor

Prepariamoci, che la telenovela è dietro l’angolo e Mourad Boudjellal potrebbe arrabbiarsi. Cosa è successo? Che James O’Connor ha chiarito che “non sono venuto ai Reds per una vacanza” e, senza dirlo apertamente, ha fatto capire che potrebbe rimanere in Australia anche dopo il Mondiale.
Il trequarti ha firmato la scorsa estate un contrattto di tre anni con il Tolone, un accordo che prevedeva la clausola di poter tornare a inizio 2015 in patria per provare a conquistarsi la maglia della nazionale in vista della RWC di settembre: “Noi rispettiamo la scelta di James e quello che c’è scritto sul contratto – ha detto il patron del club francese – quindi dopo il Mondiale starà con noi per due anni”.
Ma siamo pronti a scommettere che in Australia la pensano diversamente. E forse anche il diretto interessato…

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 Luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby