Sei Nazioni, infermeria Italia: Zanni e Campagnaro preoccupano

I due giocatori non dovrebbero far parte del gruppo che andrà in Inghilterra. Rientra invece Bortolami

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Lo avevamo già scritto ieri, ora la conferma che il prossimo fine settimana Zanni e Campagnaro non dovrebbero far parte del gruppo che scenderà in campo a Twickenham contro l’Inghilterra. I due giocatori hanno rimediato contro l’Irlanda lo stesso tipo di infortunio (distorsione del ginocchio), uno però alla gamba destra e l’altro alla sinistra. Per Campagnaro l’interessamento ai legamenti è pressoché certo mentre per Zanni si usa invece la parola “sospetto”.
Sulla via del completo recupero invece è Alessandro Zanni, bene anche Barbieri. Il comunicato FIR:

 

Di seguito un aggiornamento sulle condizioni degli atleti convocati con la Squadra Nazionale a seguito della prima giornata dell’RBS 6 Nazioni 2015 giocata ieri allo Stadio Olimpico di Roma contro l’Irlanda:

Il centro Michele Campagnaro (Benetton Treviso, 13 caps) ha riportato una distorsione del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale e verrà sottoposto domani mattina presso la Casa di Cura Villa Stuart ad ulteriori accertamenti.  

Il flanker Alessandro Zanni (Benetton Treviso, 87 caps) ha riportato una distorsione del ginocchio destro con sospetto interessamento legamentoso e verrà sottoposto domani mattina presso la Casa di Cura Villa Stuart agli accertamenti del caso.

Il flanker Robert Barbieri (Leicester Tigers, 38 caps) è stato sottoposto a controllo ecografico ieri presso la Sala Emergenze dello Stadio Olimpico per verificare lo stato della lesione al bicipite femorale destro che ne ha impedito l’utilizzo contro l’Irlanda. L’atleta è in fase di miglioramento e continuerà in settimana il percorso riabilitativo identificato per lui dallo staff medico della Squadra Nazionale.

Il seconda linea Marco Bortolami (Zebre Rugby, 110 caps) è stato sottoposto ad ecografia ieri presso la Sala Emergenze dello Stadio Olimpico per verificare lo stato della distrazione all’adduttore destro e, da domani, dovrebbe riprendere regolarmente a lavorare con il gruppo in vista della partita di sabato contro l’Inghilterra.  

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, Quesada spiega il mancato utilizzo di Mey e Odiase ed elogia Trulla e Zambonin

Nella seconda parte della conferenza stampa il tecnico ha spiegato alcune scelte fatte durante il tour, con alcuni giocatori che non sono stati schier...

21 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Giacomo Nicotera: “E’ stata una tournée bellissima, abbiamo creato un gruppo unito e coeso”

Le parole del tallonatore azzurro e di altri protagonisti della vittoria di Sapporo

21 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le reazioni della stampa estera alla vittoria dell’Italia sul Giappone: “Eddie Jones umiliato dagli Azzurri”

Per RugbyPass "Nipponici sempre distanti dalla ben allenata squadra di Quesada". Secondo la stampa asiatica: "Jones aveva promesso un gioco veloce, in...

21 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Summer Series: Le pagelle di Giappone-Italia

Partita difensiva strepitosa dei fratelli Cannone, che insieme fanno il 20% dei placcaggi totali degli Azzurri. Capuozzo imprendibile, gran prova di m...

21 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Quesada: “Non so quante squadre ‘top’ avrebbero accettato di fare questo tour. Noi lo abbiamo fatto bene: bilancio positivo”

Il tecnico è soddisfatto di questo intenso e difficile mese nel Pacifico: "Oggi grande difesa, il Giappone ha attaccato tanto ma non è passato, peccat...

21 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Giappone-Italia: 80 minuti per chiudere col sorriso una stagione indimenticabile

Il 2024 sarà comunque da ricordare per il rugby azzurro, ma una vittoria certificherebbe un nuovo status per la nazionale

20 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale