Rugby in tv: il Sei Nazioni diventa pay? Il Regno Unito si interroga

Il board del torneo apre all’opzione pay-tv anche in UK per le edizioni a partire dal 2018

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Per l’Italia non è una novità, Sky ha detenuto per diversi anni i diritti televisivi del Sei Nazioni, ma lo sarebbe per il panorma televisivo britannico. Al di là della Manica si sta infatti valutando l’ipotesi per la prima volta di cedere i diritti tv delle gare del torneo più atteso anche a un eventuale canale a pagamento. A farlo sapere è stato John Feehan, CEO del board del torneo, che in una intervista al Telegraph ha aperto a questa ipotesi per il contratto che verrà discusso nei prossimi mesi e che partirà poi dall’edizione 2018.

 

Una possibilità che sta suscitando grandi dibattiti nel Regno Unito, dove il Sei Nazioni è considerato alla stregua di Wimbledon, del Mondiale di calcio e delle Olimpiadi, eventi sportivi cioè che tutti gli appassionati hanno il diritto di vedere in chiaro.
Alla base di tutto ci sono ovviamente i soldi, tanti soldi: il contratto firmato con la BBC nel 2011 ha portato nelle casse del board oltre 160 milioni di sterline per l’esclusiva televisiva e per quella web: aprire la corsa anche alle tv a pagamento significa poter strappare vantaggi economici molto superiori. Sky e BT si preparano alla corsa.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni