Nuovo stop per Dan Carter? Canterbury forse non lo schiera

Un colpo al ginocchio mette in forse la presenza dell’apertura nel turno di ITM Cup in questo fine settimana

ph. Sebastiano Pessina

In campo questo fine settimana contro Tasman dopo il rientro di una settimana fa, sempre con la maglia di Canterbury, poi la convocazione per gli All Blacks in vista della terza sfida con l’Australia di Bledisloe Cup e i test-match di novembre tra USA ed Europa. Questo il programma di Dan Carter, ma per l’apertura c’è un nuovo intoppo. Probabilmente nulla di grave, ma visti i continui problemi degli ultimi anni…
Ad ogni modo lo staff tecnico di Canterbury non ha ancora annunciato la presenza del giocatore per la partita di questo sabato per un colpo preso al ginocchio dall’apertura.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027