Taniela Tupou, il “Thor” tongano pronto a diventare un Reds

L’accordo con la NZRU non è stato trovato: il giovanissimo pilone neozelandese andrà a giocare a Brisbane

Ha solo 18 anni ma per mesi è stato al centro di una vera e propria contesa tra Nuova Zelanda e Australia. E alla fine ha vinto la seconda. Taniela Tupou, il pilone 18enne soprannominato “il Thor tongano” secondo la stampa down under sta per firmare un contratto a lungo termine che lo legherà ai Reds e di conseguenza alla nazionale wallabies. Nato a Auckland ma di origini tongane il giovane ha messo in mostra doti davvero straordinarie per un pilone, generalmente non certo il massimo della mobilità.
“Desiderato” da diverse franchigie neozelandesi alla fine si accaserà nella vicina Australia perché l’accordo con la NZRU non è stato trovato. E non avendo mai giocato per nessuna rappresentativa nazionale potrà vestire la maglia che preferisce.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

21 Gennaio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Jamie Roberts sbarca nel Super Rugby

L'ex Internazionale gallese lascia Bath ed approda agli Stormers

16 Gennaio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: I Sunwolves si accaparrano la firma di due Springboks

JJ Engelbrecht e Rudy Paige vanno a rinforzare le fila della franchigia giapponese

18 Dicembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: lungo stop per Ardie Savea

Il flanker si era fatto male durante la semifinale tra Inghilterra e All Blacks e dovrà operarsi al ginocchio

1 Dicembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders cambiano ufficialmente logo

La franchigia di Christchurch ricomincia da un nuovo capitolo

29 Novembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ben Te’o sarà un giocatore dei Sunwolves

Uno degli esclusi della Rugby World Cup alla fine giocherà proprio in Giappone, nel prossimo Super Rugby

26 Novembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby