Owen Wiliams, una foto e un sorriso che fanno sperare

Il ragazzo è ancora sotto strada a osservazione a Cardiff. Intanto, la società lancia i braccialetti di sostegno

Sulle condizioni mediche ancora non ci sono novità, ma a far sperare intanto è la foto che vedete. Owen Williams, centro del Galles di 22 anni gravemente infortunatosi alle vertebre spinali a giugno nel corso del torneo di Rugby Ten di Singapore, è ancora sotto stretta osservazione all’University of Wales Hospital di Cardiff, dove è stato elitrasferito da alcune settimane. Il giocatore ha ringraziato tutti coloro che hanno espresso sostegno e la loro vicinanza.

Intanto, la società Cardiff Blues ha lanciato la vendita di braccialetti a lui dedicati. Riportano la scritta #StayStrongForOws, l’hastag di riferimento, e possono essere acquistati sull’official online store della società al prezzo di 5 sterline (a cui vanno aggiunti 0,50 centesimi di Euro per la spedizione in Italia).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La Spagna non è mai stata così in alto nel ranking mondiale

I Leones sono reduci da un brillante tour in Sud America, dove hanno battuto nettamente anche l'Uruguay

item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...

item-thumbnail

L’Inghilterra ha vinto le due sfide contro i Barbarians

Vittoria netta per le donne. Selezione maschile trascinata da Alex Dombrandt e Marcus Smith (26 punti)

item-thumbnail

Inghilterra-Barbarians, doppia sfida a Twickenham

La selezione femminile affronterà per la prima volta quella inglese. A seguire, spazio agli uomini con tante stelle in campo

item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno