Video: Bryan Habana, il “simulatore” che sa chiedere scusa

Un colpo preso da Owen Farrell che c’è, ma che viene accentuato da Bryan Habana. Quando Tolone-Saracens, finale di Heineken Cup è finita, il giocatore si scusa su twitter: “Prima di tutto mi scuso con tutta la comunità del rugby. Non l’ho fatto con malizia o per falsare la partita ma essere uomini di sport integri è la base che rende il rugby così speciale e io ho umiliato me stesso, i tifosi, i nostri avversari e la partita”.

http://youtu.be/QalzKWdpdyg

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Furba, ma non troppo! Non dire meta finché non hai schiacciato l’ovale…

Giocata perfetta in rimessa laterale, 5 punti praticamente già marcati, ma poi...

31 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Video: le dichiarazioni di Franco Smith dopo la conferma

"Contribuire a far crescere questo movimento per me è motivo d'orgoglio"

30 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Il video di rugby con più visualizzazioni di sempre su YouTube

Sì, ci sono gli All Blacks e c'è la haka. Ma racconta una storia con alcuni altri protagonisti

29 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Quando il sidestep è fatto bene. Difensori bruciati ne abbiamo?

Da Perry Baker a Shane Williams, da George North a Will Greenwood: a scuola per fulminare gli avversari

24 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

I passaggi più spettacolari? Eccoli qui

Cooper, Cruden, Barret, Sinckler, Speight e molti altri: quando la fantasia va al potere

23 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Dieci mete di Shane Williams

Per tornare a divertirci come quando giocava con la maglia numero 11 dei Dragoni

22 Maggio 2020 Foto e video