Finale celtico con vista sulla Champions Cup: Zebre e Treviso si giocano tutto

Le squadre italiane partono a pari punti ma bianconeri in vantaggio nei criteri. A decidere le sfide con Glasgow e Newport

ph. Pino Fama

Un paio d’ore rimbalzando tra lo Scotstoun a Glasgow e il Rodney Parade a Newport. Sono i due palcoscenici dell’ultimo appuntamento celtico della stagione per le squadre italiane che in 80 minuti si giocano un passaporto per la prima edizione della Champions Cup che scatta a settembre. Zebre e Benetton sono a pari punti in ultima posizione, ma i bianconeri sono in netto vantaggio in tutti i criteri utilizzati in caso di arrivo in parità nella classifica finale. I veneti devono perciò vincere e sperare che i federali perdano o che facciano comunque meno punti.
Treviso ha però dalla sua il vantaggio di dover affrontare una partita che almeno sulla carta è più abbordabile della invece complicata trasferta che attende a Glasgow gli uomini di Cavinato. Zebre con il dubbio Odiete che ieri sera aveva la febbre.
Tutte le gare si giocano alle 19 e 30 italiane, nessuna diretta tv: Warriors-Zebre si vedrà in differita alle 23 e 35 su Italia 2, Dragons-Benetton invece è al buio.

 

Glasgow: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Lamont, 13 Alex Dunbar, 12 Peter Horne, 11 Niko Matawalu, 10 Duncan Weir, 9 Henry Pyrgos, 8 Leone Nakarawa, 7 Chris Fusaro, 6 James Eddie, 5 Al Kellock (c), 4 Tim Swinson, 3 Moray Low, 2 Pat MacArthur, 1 Ryan Grant
Riserve 16 Dougie Hall, 17 Jerry Yanuyanutawa, 18 Geoff Cross, 19 Rob Harley, 20 Tyrone Holmes, 21 Ruaridh Jackson, 22 Lee Jones, 23 Peter Murchie
Zebre: 15 David Odiete, 14 Giulio Toniolatti, 13 Gonzalo Garcia, 12 Giovanbattista Venditti, 11 Dion Berryman, 10 Tommaso Iannone, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Samuela Vunisa, 7 Andries van Schalkwyk, 6 Mauro Bergamasco, 5 Marco Bortolami (c), 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini, 2 Davide Giazzoni, 1 Salvatore Perugini
Riserve: 16 Tommaso D’Apice, 17 Matias Aguero, 18 Dave Ryan, 19 George Biagi, 20 Emiliano Caffini, 21 Alberto Chillon, 22 Filippo Ferrarini, 23 Filippo Cristiano

 

Newport Dragons: 15 Hallam Amos, 14 Tom Prydie, 13 Pat Leach, 12 Jack Dixon, 11 Will Harries, 10 Jason Tovey, 9 Richie Rees, 8 Taulupe Faletau, 7 Nic Cudd, 6 Lewis Evans, 5 Matthew Screech, 4 Andrew Coombs (c), 3 Duncan Bell, 2 T Rhys Thomas, 1 Phil Price
Riserve: 16 Sam Parry, 17 Owen Evans, 18 Bruce Douglas, 19 Rob Sidoli, 20 Jevon Groves, 21 Jonathan Evans, 22 Kris Burton, 23 Tyler Morgan
Benetton Treviso: 15 Luke McLean, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Michele Campagnaro, 12 Alberto Sgarbi, 11 Angelo Esposito, 10 Alberto Di Bernardo, 9 Fabio Semenzato, 8 Manoa Vosawai, 7 Paul Derbyshire, 6 Christian Loamanu, 5 Marco Fuser, 4 Antonio Pavanello (c), 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Alberto De Marchi
Riserve: 16 Giovanni Maistri, 17 Matteo Muccignat, 18 Ignacio Fernandez-Rouyet, 19 Valerio Bernabò, 20 Dean Budd, 21 Andrea Pratichetti, 22 James Ambrosini, 23 Mat Berquist

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Urc: Dragons-Benetton 13-13, un pari che sa di occasione persa

Non bastano la meta di Els e i calci di Albornoz (che gioca una grande partita ma sbaglia il calcio finale), i gallesi portano a casa un pareggio che ...

item-thumbnail

URC: la preview di Dragons-Benetton

Gara cruciale per la classifica dei Leoni, ma ci sono 25 assenti. È il momento di giudicare la qualità del lavoro dietro le quinte

item-thumbnail

Zebre: tornano Bruno, Sisi, Zilocchi e Fusco nella formazione che attende Munster

Cinque cambi per i ducali che sabato al Lanfranchi attendono la Red Army: calcio d'inizio alle 18 per il turno di URC

item-thumbnail

Benetton: tre esordienti nella formazione che sfiderà i Dragons

Giacomo Da Re e Matteo Meggiato in campo. Tommy Bell in panchina. Insieme a loro tanti giovani per una sfida fondamentale

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tetaz Chaparro: “Contro i Dragons? Mischia e drive saranno determinanti”

Il pilone argentino si proietta verso la prossima sfida che attende i veneti in URC

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

L'utility back fissa i suoi obiettivi per la seconda parte di stagione con i Leoni