Sei Nazioni femminile: troppa Irlanda anche per le ragazze (39 a 0)

A Dublino risultato netto e pesante per le ragazze allenate da Di Giandomenico che non possono nulla contro le forti irlandesi

 

ph. Sebastiano Pessina

All’Aviva Stadium gara a senso unico con le padrone di casa che ci mettono una decina di minuti a prendere le misure e poi non si fermano  più. Alla fine il risultato è rotondissimo: 39 a 0.
Cronaca e tabellino a cura dell’ufficio stampa FIR:

 

Il prato dell’Aviva Stadium resta stregato per il rugby italiano e, dopo la maschile, anche l’Italdonne di Andrea Di Giandomenico deve arrendersi alle irlandesi campioni in carica con un passivo pesante: Gaudino e compagne, all’esordio sul prato della capitale irlandese, vengono sconfitte 39-0, un passivo ben diverso dal 3-6 con cui un anno fa a Parabiago le verdi celebrarono il Grande Slam.

Non è bastata l’abituale grinta delle Azzurre per tenere testa ad un XV di casa trascinato dal pubblico – oltre seimila persone – rimasto sugli spalti dell’impianto dublinese ed apparso, questa sera, più solido ed organizzato in ogni fase di gioco.

Dopo una prima mezz’ora di grande equilibrio anche l’Italdonne ha a mantenere il possesso, finendo per pagare dazio alle sfuriate al largo dei trequarti di casa dopo che con un uno-due intorno alla mezzora di gioco l’Irlanda aveva instradato il match sui binari voluti, andando a riposo sul 20-0.

Nel secondo tempo una meta dell’ala Miller in apertura ha scritto la parola fine sul match, con le due marcature finali della squadra di casa a fissare il punteggio sul 39-0 conclusivo.

Domenica le Azzurre, che dopo il turno di questo pomeriggio hanno all’attivo due vittorie ed altrettante sconfitte nel Torneo, riceveranno a Rovato (diretta streaming Youtube.com/Fedrugby) l’Inghilterra, imbattuta e lanciata verso quel titolo che, l’anno passato, le era stato strappato dopo un lungo dominio proprio dalle irlandesi.

Questo il tabellino del match di oggi: 

Dublino, Aviva Stadium – sabato 8 marzo

6 Nazioni Femminile, IV giornata

Irlanda v Italia 39-0

Marcatori: p.t. 5’ cp. Briggs (3-0); 27’ cp. Briggs (6-0); 31’ m. Molloy tr. Briggs (13-0); 37’ m. Cantwell tr. Briggs (20-0); s.t. 9’ m. Miller (25-0); 23’ m. O’Brien tr. Briggs (32-0); 38’ m. Murphy tr. Stapleton (39-0)

Irlanda: Briggs (29’ st. Shiels); Baxter, Cantwell (22’ st. Murphy), Davitt, Miller (29’ st. Casey); Stapleton, Davis (20’ st. Muldoon); O’Brien (cap), Molloy, Fleming (20’ st. Fitzpatrick); Reilly, Spence; Bourke (35’ st. Craddock), Kennedy (10’ st. Egan), Coghlan (35’ st. Hayes)

Italia: Furlan; Veronese (21’ st. Stefan S.), Sillari (29’ st. Magatti), Rigoni, Cioffi; Schiavon Ve. (36’ st. Bruno), Barattin; Gaudino (cap), Arrighetti (29’ st. Giordano), Este; Trevisan (36’ st. Pantarotto), Molic; Coulibaly (29’ st. Ballarini), Bettoni (36’ Campanini), Ferrari (23’ st. Cammarano)

all. Di Giandomenico

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Coronavirus: sospesa Italia-Scozia del Sei Nazioni Femminile

La partita avrebbe dovuto giocarsi quest'oggi (ore 18.10), a Legnano

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

17 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

5 cose sull’Italia Femminile in questo avvio di Sei Nazioni

Brevi appunti su quello che è stato l'inizio del torneo azzurro

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la Francia è superiore e vince 45-10, ma l’Italia disputa una buona gara

Le transalpine marcano 6 mete, allungando nel finale. Per le azzurre, tuttavia, una prestazione complessivamente migliore di quella di Cardiff

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il punto di Manuela Furlan

Con la capitana azzurra, attualmente infortunata, abbiamo parlato del suo recupero e del Sei Nazioni appena iniziato

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile