Conor Murray rimane al Munster: la firma vale fino a giugno 2016

Il mediano di mischia della Red Army, della nazionale irlandese e dei Lions rimane in Irlanda e dice no alle sirene francesi

ph. Jason O’Brien/Action Images

A fine ottobre i media irlandesi avevano riportato la notizia dell’interessamento del Racing Metro per il mediano di mischia del Munster Conor Murray. Ora i tifosi della Red Army possono tirare un sospiro di sollievo: il giocatore ha firmato un nuovo contratto con la franchigia e con l’IRFU per altre due stagioni. Il numero nove rimarrà perciò in Irlanda almeno fino a giugno 2016.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: i XV di Munster e Ospreys, avversarie delle italiane

Le formazioni delle due squadre impegnate a Treviso e a Parma

item-thumbnail

URC, Rufus McLean sospeso dai Glasgow Warriors per violenza domestica

L'ala, 22 anni, era tra gli assenti delle convocazioni in nazionale di Gregor Townsend

item-thumbnail

URC: il Munster vuole Malcolm Marx

Il tallonatore degli Springboks è nel mirino degli irlandesi per la prossima stagione

item-thumbnail

URC: le formazioni di Ulster e Edimburgo per le sfide al Benetton e alle Zebre

Irlandesi e scozzesi saranno le rivali di giornata delle franchigie italiane

item-thumbnail

URC: Edinburgh soffia Ben Healy al Munster. E Townsend potrebbe dargli la nazionale

Il 23enne numero 10 irlandese è eleggibile per la Scozia, era già stato corteggiato dai Glasgow Warriors in passato

item-thumbnail

URC: risultati e highlights dell’undicesima giornata

Munster batte Ulster all'ultimo respiro, mentre Leinster vince ancora