Ewen McKenzie mette in castigo O’Connor: fuori dalla nazionale

Il ct australiano non convocherà il talentuoso e bizzoso giocatore per le ultime gare del Rugby Championship. E forse non solo…

ph. Philip Brown/Action Images

L’ultima che ha combinato – cacciato da un aereo perché ubriaco – costa la nazionale a James O’Connor, giocatore tanto forte quanto “instabile” nei comportamenti. Poco fa il ct della nazionale australiana Ewen McKenzie ha annunciato nel corso di una conferenza stampa che il giocatore non farà parte del gruppo che deve affrontare le due ultime gare di Rugby Championship contro Sudafrica e Argentina, entrambe in trasferta.
McKenzie ha avvertito il giocatore: “non rientrerà nel gruppo finché non avrà dimostrato di saper mantenere i livelli di comportamento e gli standard culturali che ci si aspettano da chi fa parte di questa nazionale” e al suo posto sarà chiamato Peter Betham. “O’Connor deve capire – ha proseguito McKenzie – che il suo comportamento deve essere professionale sia in campo che fuori. E’ un grande giocatore ma questi continui e costanti episodi devono essere eliminati”.
Probabile perciò che lo stop possa durare anche più a lungo, facendo saltare al giocatore anche il tour europeo di fine anno (l’8 di novembre a Torino l’Australia giocherà contro l’Italia).
Una decisione che mette in difficoltà O’Connor anche per il suo futuro nei club: improbabile, a questo punto, una sua firma in tempi brevi con i Western Force. Al momento il trequarti è senza contratto.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Il Giappone dovrebbe far parte del Rugby Championship”

Il terza linea Ben Gunter non ha dubbi sul livello raggiunto dalla squadra orientale, ormai pronta per sfidare le grandi dell'Emisfero Sud

26 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: show stupendo in chiusura di torneo, il Sudafrica batte gli All Blacks 31-29

Decisivo il piazzato di Jantjies in un finale pazzo. All Blacks che avevano comunque già vinto il torneo

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: All Blacks-Springboks, la carica dei 101

Il Sudafrica alla ricerca del riscatto dopo le tre sconfitte consecutive

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship