Super Rugby: i Lions perdono 23-18 contro i Kings ma guadagnano il Super Rugby

Sul tabellino dei Southern Kings mancano tre punti per vincere la serie

ph. Siphiwe Sibeko/Action Images

I Southern Kings battono all’Ellis Park i Lions per 23-18 ma per tre punti non vincono la serie di due incontri. La prossima stagione saranno i Lions, che all’andata avevano vinto 26-19, a disputare il Super Rugby.

 

I primi nove punti del match arrivano tutti dalla piazzola, coi Kings che si portano in vantaggio 6-3. Sul finire del primo tempo i Lions trovano la via della meta con Minnie che va oltre dopo una rolling maul disossata solo in un primo momento e ben riorganizzata dai Lions. I Kings tornano sopra con un calcio di punizione che permette loro di rientrare per la pausa in vantaggio di 9-8.  Il secondo tempo vede i Lions macinare metri e guadagnare punti importanti. Un calcio di punizione li riporta in vantaggio prima della meta di Kriel e della successiva conversione di Jantjies che fa entrare i Lions nell’ultimo quarto sul 18-9. I Kings si rifanno sotto: giallo ad Hanekom per placcaggio pericoloso, touche vicino alla meta Lions che Ferreira riesce a superare. Scott van Breda converte e porta i suoi sotto di due (18-16). I Kings avrebbero dieci minuti per marcare i dieci punti necessari (devono vincere almeno di 8): dopo una touche Lions recuperano l’ovale che viaggia al largo fino a van Breda che schiaccia e converte. I Kings guidano 23-18 ma non trovano gli ulteriori tre punti. La prossima stagione nel Super Rugby ci saranno i Lions.

 

 

Lions: Ruan Combrink, Deon Helberg, Stokkies Hanekom, Dylan des Fountain, Antony Volmink, Elton Jantjies, Ross Cronje, Warren Whiteley, Derick Minnie, Jaco Kriel, Franco van der Merwe, Hendrik Roodt, Julian Redelinghuys, Martin Bezuidenhout, JC Janse van Rensburg (captain).
Riserve: Robbie Coetzee, Martin Dreyer, Willie Britz, Warwick Tecklenburg, Guy Cronje, Marnitz Boshoff, Chryzander Botha.

Marcatori Lions

Mete: Derick Minnie (36), Jako Kriel (55)
Conversioni: Elton Jantjies (55)
Punizioni: Elton Jantjies (30, 44)

 

 

Southern Kings: SP Marais, Hadleigh Parkes, Ronnie Cooke, Waylon Murray, Scott van Breda, George Whitehead, Shaun Venter, Jacques Engelbrecht, Wimpie van der Walt, Cornell du Preez, Darron Nell (captain), David Bulbring, Kevin Buys, Bandise Maku, Schalk Ferreira.
Riserve: Charl du Plessis, Hannes Franklin, Steven Sykes, Devin Oosthuizen, Nicolas Vergallo, Wesley Dunlop, Shane Gates.

Marcatori Kings

Mete: Ferreira (68), Scott van Breda (74)
Conversioni: Scott van Breda (68, 74)
Punizioni: Scott van Breda (10, 13, 39)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 Luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby