Universiadi 2013, azzurre del Seven battute in finale dalla Russia 30-10

Le ragazze di Di Giandomenico devono accontentarsi della medaglia d’argento, risultato comunque davvero positivo

Russe troppo forti per la squadra azzurra che nella finalissima del torneo giocata questa mattina sono state battute 30-10. Un applauso comunque alle nostre ragazze che tornano a casa con una medaglia d’argento su cui quasi nessuno avrebbe scommesso un euro solo pochi giorni fa. Bravissime.
Il comunicato stampa della FIR:

 

La Russia sale sul gradino più alto del podio, conquistando la medaglia d’oro davanti al pubblico di casa alle Universiadi 2013 di Kazan: le Azzurre di Andrea Di Giandomenico sono subito sotto, argento nella rassegna mondiale, fermate per 30-10 in Finale ma comunque protagoniste di una splendida avventura.

Dopo una prima fase interlocutoria, con Barattin e compagne qualificatesi in extremis alla parte alta del tabellone di finale con all’attivo una vittoria, un pareggio e due sconfitte, le Azzurre hanno cominciato ad accarezzare ambizioni di podio nella ripresa dei quarti di finale, quando hanno rimontato un parziale di 0-17 contro l’Ucraina, strappando la vittoria per 19-17.

Splendida la prestazione in semifinale, contro la corazzata Gran Bretagna, con le Azzurre capaci di offrire la loro miglior prestazione del torneo imponendosi per 14-5 dopo che, nella fasi a gironi, le britanniche avevano superato le italiane per 24-19.

In Finale, contro una Russia in grande spolvero, Barattin&C. hanno tenuto il campo nella prima fase, rimanendo a lungo sul 5-5 prima di concedere due mete nel finale di primo tempo andando al riposo sotto per 15-5. La quarta meta russa in apertura di ripresa è sembrata chiudere definitivamente il match, ma l’Italia con un ultimo guizzo ha cercato di riportarsi ancora in scia alle avversarie accorciando sul 20-10 prima che due mete nei minuti conclusivi fissassero lo score sul 30-10, consegnando l’oro al sette di casa.

Di seguito il percorso delle Azzurre nelle Universiadi di Kazan 2013 e le dodici atlete che hanno conquistato la medaglia d’argento:

Fase a gironi

Italia v Cina 26-14

Italia v USA 14-17

Italia v Gran Bretagna 19-24

Italia v Brasile 12-12

Fasi finali

Italia v Ucraina 19-17 (QF)

Italia v Gran Bretagna 14-5 (SF)

Italia v Russia 10-30 (Finale)


 

Le Azzurre medaglia d’argento:

Sara BARATTIN

Anna BARBANTI

Debora FELICETTI

Marta FERRARI

Manuela FURLAN

Elisa GIORDANO

Mirjam KELLER

Cristina MOLIC

Michela SILLARI

Sofia STEFAN

Claudia TEDESCHI

Cecilia ZUBLENA

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La decisione ufficiale di World Rugby sulla stagione dei 7s

Il governo mondiale ha preso posizione anche sull'assegnazione dei titoli

30 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

E se Inghilterra, Galles e Scozia si unissero permanentemente in team UK?

Una soluzione che potrebbe presto essere presa per le compagini 7s

29 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven verso le Challenger Series a Montevideo

I ragazzi di Andy Vilk giocheranno contro Giappone, Zimbabwe e Paraguay. Serve migliorare l'11esimo posto della prima tappa del circuito

19 Febbraio 2020 Rugby Azzurro
item-thumbnail

Italseven deludente nella prima giornata delle Challenger Series

Azzurri del Sevens sconfitti da Germania e Uganda nella prima giornata a Vina del Mar, in uno stadio quasi vuoto per il nuovo torneo internazionale

16 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italia, nel weekend il kick-off del world 7s challenger: i convocati

Il nuovo torneo prende il via sabato 15 da Vina del Mar

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven: i convocati per le Challenger Series

Si riduce a 14 il numero di atleti che restano a disposizione di Andy Vilk per l'avventura in America Latina

7 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven