I Lions liquidano i Melbourne Rebels per cinque mete a zero (35-0)

Partita divertente e Lions sempre in controllo. Tra i migliori Sean O’Brein e Farrel

-ph Brandon Malone/Action Images

Partono meglio i Lions, dominanti in mischia chiusa (qualche problema in touche in avvio) e in gioco aperto, con i tre quarti, ben sostenuti dagli avanti, che macinano metri e vincono le collisioni. La prima meta la marca Conor Murray al minuto 17′ dopo una mischia a cinque metri dalla linea di meta Rebels che ha visto la prima linea Lions imporsi. Dieci minuti più tardi è Maitland a schiacciare l’ovale al termine di un azione corale innescata dal riciclo interno di Sean da O’Brien per Tuilagi e alimentata da offload veloci. Sul finale di tempo i Rebels si portano a pochi metri dalla meta ma i britannici resistono. Nella ripresa i Lions ripartono sul piede avanzante e al 50′ marcano con Sean O’Brein dopo una touche ai cinque metri avversari. E’ ancora il pack britannico a dominare, guadagnando una meta tecnica al minuto 63′. Nel finale la meta di Youngs, che trova il buco da una touche sui 22 avversari.

 

 

Rebels: 15 Jason Woodward, 14 Tom English, 13 Mitch Inman, 12 Rory Sidey, 11 Lachlan Mitchell, 10 Bryce Hegarty, 9 Luke Burgess, 8 Gareth Delve (c), 7 Scott Fuglistaller, 6 Jarrod Saffy, 5 Cadeyrn Neville, 4 Hugh Pyle, 3 Laurie Weeks, 2 Ged Robinson, 1 Nic Henderson.

Riserve: 16 Pat Leafa, 17 Paul Alo-Emile, 18  Cruze Ah Nau, 19 Luke Jones, 20 Jordy Reid, 21 Nic Stirzaker, 22 Angus Roberts, 23 Cooper Vuna.

 

British and Irish Lions: 15 Rob Kearney, 14 Sean Maitland, 13 Manu Tuilagi, 12 Brad Barritt, 11 Simon Zebo, 10 Owen Farrell, 9 Conor Murray, 8 Toby Faletau, 7 Sean O’Brien, 6 Dan Lydiate (c), 5 Ian Evans, 4 Richie Gray, 3 Dan Cole, 2 Richard Hibbard, 1 Ryan Grant.
Riserve: 16 Rory Best, 17 Tom Court, 18 Matt Stevens, 19 Tom Croft, 20 Justin Tipuric, 21 Ben Youngs, 22 Billy Twelvetrees, 23 Stuart Hogg.

 

Marcatori per i Lions

Mete: Murray (17), Maitland (28), O’Brein (50), Penalty try (63), Youngs (73)
Conversioni: Farrel (17,28,50), Hogg (63,73)
Punizioni

 

Marcatori per i Rebels

Mete:
Conversioni:
Punizioni:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Antoine Dupont il numero uno al mondo? Non per Wayne Smith

Il coach di lungo corso del rugby neozelandese ha espresso la sua preferenza su un mostro sacro degli All Blacks

item-thumbnail

Autumn Nations Series: il Giappone di Eddie Jones aggiunge una nuova sfida al tour europeo

I Brave Blossoms affronteranno un 2024 ricco di impegni stimolanti

item-thumbnail

All Blacks: Scott Robertson dovrà rinunciare al suo astro nascente in mediana

Il talentuoso Cameron Roigard era il maggior indiziato per la numero 9, ma è incappato in un brutto infortunio

item-thumbnail

L’Australia di Schmidt costruisce il suo staff pescando in Nuova Zelanda

Non solo Laurie Fisher al fianco del nuovo tecnico dei Wallabies: ci sarà anche Mike Cron, leggendario tecnico della mischia ordinata degli All Blacks...

item-thumbnail

Un bi-campione del mondo lascia il rugby a fine stagione

Sam Whitelock si ritirerà alla fine della stagione a 36 anni

item-thumbnail

Test Match estivi: tre sfide impegnative per la Georgia

Una prima partita in casa e due in trasferta per i Lelos