Hartley e il “fottuto imbroglio” che gli costa i Lions: 11 settimane di squalifica

Il tallonatore salta il tour dei Lions per avere insultato l’arbitro della finale di Premiership

ph. Henry Browne/Action Images

UPDATE: La Commissione disciplinare della RFU ha sospeso il giocatore per 11 settimane. E’ stato giudicato colpevole “of verbal abuse”. La sanzione è stata divisa in due tranche:  da oggi sino al 6 luglio e dal 17 al 31 agosto. Potrà tornare a giocare dal primo settembre

 

“Fuckin’ cheat”, fottuto imbroglio, queste le parole che hanno portato all’espulsione immediata del tallonatore nonché capitano dei Saints di Northampton durante la finale di Premiership contro i Leicester Tigers poi vinta da questi ultimi. Parole indirizzate all’arbitro dell’incontro Wayne Barnes negli ultimi secondi del primo tempo che non ci ha pensato due volte a cacciare dal campo il giocatore.
Hartley in teoria lunedì dovrebbe partire con i British & Irish Lions alla volta di Hong Kong, dove giocheranno con i Barbarians nella prima tappa del tour che li porterà in Australia. Dovrebbe, perché l’espulsione mette a rischio la sua presenza al tour: il giocatore verrà ascoltato già oggi dalla Commissione della RFU che deciderà se squalificarlo e per quanto: rischia una sospensione pesante visto che la sanzione minima per aver insultato un arbitro è di sei settimane. 
I Lions da parte loro si stanno già organizzando nell’eventualità di non poter contare sul tallonatore e hanno fatto sapere che se Hartley non sarà disponibile per la seconda partita in programma – il 5 giugno contro Western Force – sarà sostituito da un altro giocatore ( i rumors parlano di Rory Best).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Le Fiji regalano spettacolo e sconfiggono i Maori All Blacks

Gli isolani si impongono 27-10 sui neozelandesi, in quel di Suva

item-thumbnail

Test Match: le formazioni di Fiji-Maori All Blacks

Prima uscita del 2019 per la nazionale di John McKee, che comincia a preparare il Mondiale contro la selezione neozelandese

item-thumbnail

Eddie Jones allenerà i Barbarians contro le Fiji, nel primo match post Rugby World Cup

L'allenatore dell'Inghilterra sarà alla sua prima volta da head coach della prestigiosa selezione

item-thumbnail

La Spagna non è mai stata così in alto nel ranking mondiale

I Leones sono reduci da un brillante tour in Sud America, dove hanno battuto nettamente anche l'Uruguay

item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...