Galles, i 27 Dragoni per il tour in Giappone

Tanti volti nuovi per la squadra più decimata dalle convocazioni dei British & Irish Lions

ph. Sebastiano Pessina

L’allenatore “a progetto” che guiderà il galles nel tour giapponese di giugno ha annunciato i nomei dei 27 giocatori che partiranno alla volta di Tokyo. Robin McBryde – che sostituisce Warren Gatland e Rob Howley impegnati con i British & Irish Lions – ha ridotto il gruppone che ha preso parte al “training camp” dell’ultima settimana. Nove gli atleti ancora senza caps, capitano sarà Bradley Davies.
I Dragoni giocheranno l’8 di giugno a Osaka e il 15 a Tokyo contro la nazionale nipponica allenata da Eddie Jones.

 

Avanti: Ryan Bevington (Ospreys), Rhys Gill (Saracens), Emyr Phillips (Scarlets), Scott Baldwin (Ospreys), Scott Andrews (Blues), Craig Mitchell (Exeter Chiefs), Rhodri Jones (Scarlets), Bradley Davies (Blues), Lou Reed (Blues), Andrew Coombs (Dragons), James King (Ospreys), Aaron Shingler (Scarlets), Dan Baker (Ospreys), Rob McCusker (Scarlets), Andries Pretorius (Blues).

Trequarti: Lloyd Williams (Blues), Tavis Knoyle (Scarlets), Dan Biggar (Ospreys), Rhys Patchell (Blues), Ashley Beck (Ospreys), Owen Williams (Blues), Jonathan Spratt (Ospreys), Dafydd Howells (Ospreys), Liam Williams (Scarlets), Harry Robinson (Blues), Tom Prydie (Dragons), Steven Shingler (London Irish).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile

item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato