Semifinali di Serie A femminile: il Valsugana sorprende Treviso

I risultati, la cronaca e i tabellini delle gare di andata delle semifinali del massimo torneo femminile

Nella semifinali di andata del Campionato Nazionale Femminile una conferma ed una sorpresa.
La conferma viene dalla ragazze del Riviera del Brenta che a Monza passano per 29-7 conquistando il bonus mete.
Il Valsugana Rugby Padova, invece, sul terreno di Altichiero, superano le ragazze del Benetton Treviso con il risultato di 21 a 14. Si tratta di uno storico successo, perché è la prima volta che le ValsuGirls hanno la meglio sul team della Marca, che quest’anno aveva largamente dominato la regular season del girone Elite. La gara ha seguito un andamento a fasi alterne. Il Benetton ha imposto sin dall’inizio il proprio ritmo, marcando le prime due mete dell’incontro, entrambe trasformate, ma sul finire del primo tempo le ragazze di casa hanno recuperato lo svantaggio con orgoglio, grazie a due mete di una splendida Didi Veronese, anche queste trasformate. Nella seconda frazione di gioco il Valsugana ha continuato a tenere le redini dell’incontro, forte di un’intesa di squadra che è cresciuta minuto dopo minuto e di una determinazione rafforzata dalla volontà di imporsi. Così è giunta la terza meta padovana, segnata da Paola Zangirolami e trasformata da Folli. Nei minuti finali le trevigiane hanno cercato di ribaltare il risultato, sfruttando una situazione di superiorità numerica, ma ogni loro tentativo si è infranto contro l’attenta difesa delle ragazze di Altichiero.
SERIE A FEMMINILE – SEMIFINALE DI ANDATA – 12.05.2013

Valsugana Padova – Benetton Treviso  21 – 14  (4-1)
Classifica: Valsugana Padova punti 4;  Benetton Treviso punti 1.

Rugby Monza 1949 – Sitam Riviera del Brenta  (0-5)
Classifica: Riviera del Brenta punti 5;  Rugby Monza punti 0.

I TABELLINI

RUGBY MONZA 1949 – SITAM RIVIERA DEL BRENTA  7-29 (0-15)

Monza:  Trilli, Bongiorno, Magatti, ROchas, Panizzuti(79 Bruno), Virgili, Chindamo (79 Giuliano), Gaudino, Arrighetti, Cammarano (72 Trentani), Rimoldi, Locatelli (41 Scotto) (48 Moscarella), Coulibaly, Di Toma (55 Bettolatti), Barazzetta.   All. Tagliabue.

Riviera del Brenta: Plunger, Silvestri, Ballarini, Ferrari, Molic, Schiavon Ver., Schiavon Val., Gai, Trevisa, Nespoli Mc., Pantarotto (78 Raneri), Colangelo, Danieli, Vigato, Nespoli A.    All. Faggin.

Marcatori:  3 Mt Ferrari tr Schiavon Ver.;  18 cp’ Schiavon ver.;  23 Mt Gai;  II° Tempo:  44 Mt Magatti tr Virgili;  53 Mt Molic tr Schiavon ver.;  75 Mt Nespoli Mc. Tr Schiavon Ver.
Arbitro: Salvini (Prato). Giudice di linea: Pezzano (Torino) e Smiraldi (Torino). Quarto assistente: Ballardini (Torino).
Note:

VALSUGANA RUGBY PADOVA – BENETTON TERVISO  21 – 14  (14-14)

Valsugana Rugby Padova: Veronese, Nascimben (st 22’ Salvadego), Stefan, Zangirolami, Serafin, Folli, Zatti, Giordano E., Bortolotto, Fenato, Migotto, Ruzza, Cerato, Giraudo, Galiazzo. N.E. Cacco, Giordano A., Vittadello, Scomparin. All. Remonato.

Benetton Treviso: Furlan, Pegorer, Pinarello, Renosto, Costa (st 7’ Tondinelli), De Nicolao, Busato, Bado, Severin, Menuzzo, Bacci, Agnoletti, Tosello (st 21’ Magini), Stefan, Innocente. N.E. Manfè, Banzato, Bortoletto, Barro, Cancian. All. Tondinelli.

Marcatrici: pt 6’ m. Furlan tr. Costa; pt 11’ m. Severin tr. Costa; pt 32’ m. Veronese tr. Folli; pt 40’ m. Veronese tr. Folli; st 25’ m. Zangirolami tr. Folli.
Arbitro: De Carlini (Milano).
Giudici di linea: Zimei (Roma) e Cusano (Vicenza).
Note: primo tempo 14-14; punti 4-1; punite: pt 37’ Bacci (giallo), st 30’ Zatti (giallo), st 40’ Bortolotto (giallo).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Serie A femminile: la finale sarà Villorba-Valsugana

A Calvisano, sabato 1 giugno, andrà dunque in scena il derby veneto tra Ricce e Valsugirls

item-thumbnail

Serie A femminile: l’attesa giornata delle semifinali scudetto

Le sfide di Roma (Capitolina-Villorba) e Padova (Valsugana-Colorno) accendono la domenica ovale: in palio un posto nella finale di Calvisano

item-thumbnail

Serie A femminile, Giada Franco: “A Padova scenderà in campo un Colorno agguerrito “

Abbiamo parlato con la terza linea delle Furie Rosse della stagione di Colorno e della sfida con il Valsugana

item-thumbnail

Il mondo di Valentina Ruzza, dove l’ovale è cultura

In vista della super sfida con Colorno, abbiamo parlato con l'avanti della stagione al Valsu (ed in azzurro) e delle sue passioni dentro e fuori dal c...

24 maggio 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Barbarians: la squadra ‘women’ per la sfida all’Inghilterra

Il club ad inviti potrà contare su una rosa di livello assoluto

item-thumbnail

Rugby Femminile: World Rugby lancia la campagna “Try and Stop us”

La Federazione Mondiale crede sempre di più nel rugby in rosa lanciando un nuovo piano di sviluppo nei prossimi sei anni