Ragazze azzurre travolgenti: l’Italia asfalta Samoa 65-22

32 a 0 alla fine del primo tempo e partita (e punti) ampiamente già in cascina. Italia di nuovo in campo a Madrid il 23 contro la Scozia

ph. Sebastiano Pessina

Una partenza fulminante, le mete di Sara Barattin e Michela Este nel giro di sei minuti, una conversione e un piazzato di Veronica Schiavon e Samoa è tramortita: al 25′ il tabellone dice 15 a 0 per le nostre ragazze. Che non si fermano perché al 25′ è Manuela Furlan a marcare un’altra meta, poi tocca nuovamente alla Este a portare il risultato sul 27 a 0 dopo soli 32 minuti. Cristina Molic cinque minuti dopo marca l’ennesima meta e si va al riposo sul 32 a 0.
La musica non cambia nel secondo tempo: prima una meta tecnica, poi Flavia Severin portano il risultato sul 46 a o già al minuto 44. Sei minuti più tardi è Michela Sillari a firmare l’ottava meta azzurra, poi è la volta di Cecilia Zublena. Le samoane reagiscono e nei minuti finali segnano tre mete inframmezzate però da quella della Schiavon. Le nostre ragazze mollano e per le avversarie arriva la quarta metà che fissa il risultato sul 65 a 22.
Ragazze di Di Giandomenico di nuovo in campo tra tre giorni, il 23 aprile, contro la Scozia. Il torneo di Madrid darà gli ultimi due lasciapassare europei per il Mondiale 2014 che si terrà in Francia.

 

A breve il tabellino dell’ufficio stampa FIR

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il mondo di Valentina Ruzza, dove l’ovale è cultura

In vista della super sfida con Colorno, abbiamo parlato con l'avanti della stagione al Valsu (ed in azzurro) e delle sue passioni dentro e fuori dal c...

24 maggio 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Aura Muzzo e l’arte di sfruttare le occasioni

Abbiamo parlato con la trequarti azzurra della sua vita, dal rugby allo studio, passando attraverso tesine e tormentoni che la accompagnano

24 aprile 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: un torneo per qualificarsi alla Women’s Rugby World Cup

World Rugby ha annunciato una competizione apposita per accedere al mondiale di categoria, obiettivo delle Azzurre

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: tanta Italia nel XV ideale di Scrum Queens

C'è Giada Franco per il secondo anno consecutivo. Andrea Di Giandomenico scelto come miglior allenatore

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: gli highlights di Italia-Francia

La grande impresa delle azzurre nei suoi momenti salienti: quattro le mete segnate alle Bleues

18 marzo 2019 Foto e video
item-thumbnail

“Ce lo meritiamo” – La gioia azzurra dopo uno storico Italia-Francia

Sofia Stefan: "Speriamo di dare un segnale forte". Il CT Di Giandomenico: "Difficile trovare le parole per commentare un risultato simile"