Rugby e tv: in cabina di commento con Raimondi e Munari

Gli storici commentatori di Sky Sport ci raccontano come si prepara la telecronaca di un match

ph. Sebastiano Pessina

Lavorano insieme dal 2001 e sono senz’altro la coppia di commentatori più competente e affiata del rugby.
Antonio Raimondi e Vittorio Munari, dalla cabina di commento di Sky, ci raccontano come si prepara una partita. I diversi approcci a seconda del campionato o torneo (anche in ragione della ricca offerta del palinsesto Sky Sport sul rugby che va dal Sei Nazioni al Rugby Championship, dalla Premiership al Super Rugby fino all’Heineken cup) assolvendo al non semplice compito di appassionare sia un pubblico più tecnico e competente sia gli spettatori che si sono avvicinati alla palla ovale in un periodo più recente. E ancora come il commento si sia adeguato al  ritmo di gioco e all’evoluzione tecnica del rugby.
Un compito non facile il loro che va ben oltre il “semplice” riassunto verbale delle immagini ma che evidenzia, spiega e offre un’interpretazione di ciò che avviene in campo.

 

http://www.youtube.com/watch?v=vRjhz4fdZr8

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’irlandese Loughman non sarebbe dovuto rientrare dopo il colpo alla testa subito coi Maori

Mancanza di chiarezza nelle comunicazioni tra gli staff medici e giocatore rientrato nonostante una situazione delicata

1 Luglio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: l’Italia avvicina Samoa e Georgia, ma lascia punti per strada

La vittoria contro il Portogallo porta un buon bottino di punti, che però poteva essere ancora maggiore

27 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Alberto Sgarbi si ritira ufficialmente: “Grazie rugby, è stato bellissimo”

Lo ha annunciato in un'intervista alla Tribuna di Treviso

23 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il “Grillotalpa” spiegato da Sam Warburton: ecco il video-tutorial

La "mossa chirurgica" del gallese, maestro nel fondamentale

22 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Brasile: arbitro accusato di aver divulgato immagini intime di alcune giocatrici

La vicenda che risale alla fine del 2021 è emersa dopo una sospensione di 30 giorni resa nota solo qualche giorno fa

22 Giugno 2022 Terzo tempo