Numeri e opzioni da sei Nazioni: l’Italia tra terza e ultima posizione

Possiamo finire il torneo ultimi, quinti, quarti o addirittura terzi. Dipenda da noi e da Francia-Scozia

ph. Sebastiano Pessina

A 80 minuti dalla fine l’Italia si trova di fronte a due possibili Sei Nazioni molto diversi tra loro. Perché la Band Brunel potrebbe arrivare terza oppure ultima. Dipende da quello che dirà il campo al fischio finale della partita di sabato con l’Irlanda, ma anche da quello che succederà a Parigi tra Francia e Scozia.
Vediamo: se gli azzurri perdono con l’Irlanda rimangono fermi a 2 punti. La Francia è dietro, con un solo punto conquistato finora grazie al pareggio di Dublino di sabato scorso, se batte la Scozia ci scavalca e finiamo ultimi. Se invece perde rimane dietro. Quindi forza Scozia.
Se l’Italia invece batte l’Irlanda il quarto posto è sicuramente suo – il XV in maglia verde ha un solo punto più di noi, a quota 3 – eguagliando così il suo miglior risultato di sempre nel torneo (2007), sia in termini di posizione che di numero di vittorie. Ma in caso di affermazione l’Italia può sperare di conquistare addirittura la terza posizione, ma dovrà tifare Francia sperando in un’imbarcata scozzese. Se battiamo l’Irlanda raggiungiamo infatti proprio la Scozia a 4 punti, che però vanta al momento una migliore differenza punti: -2 loro, -43 noi. Ballano 41 punti, non pochi, ma a decidere saranno due partite e quattro squadre. E può succedere davvero di tutto.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Italia, il punto della situazione da Sugadaira

Le parole di Minozzi, Ghiraldini (che sta recuperando) e Tebaldi, a nove giorni dall'esordio mondiale. Gli azzurri intanto si sono spostati a Osaka

14 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nuovi dettagli sull’addio di O’Shea alla panchina dell’Italrugby

Dopo la notizia dell'avvicendamento tra il tecnico irlandese e Rob Howley emergono nuovi particolari

12 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Guglielmo Palazzani: “Abbiamo ricevuto una grande accoglienza in Giappone”

Il mediano di mischia azzurro ha parlato dell'ambientamento in terra nipponica e dell'imminente gara contro la Namibia

10 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Rob Howley sarà il nuovo ct della nazionale a partire dal 2020

Il tecnico gallese siederà sulla panchina degli Azzurri, da capire se prima o dopo il prossimo Sei Nazioni

10 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Negri, Budd e Sisi hanno alzato la competizione in seconda linea

Per l'Italia mondiale tante scelte sembrano ormai fatte, ma forse venerdì abbiamo scoperto qualcosa in più

10 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: l’accoglienza per l’Italia all’arrivo in Giappone

Gli azzurri nel frattempo hanno cominciato la settimana di ritiro a Sugadaira, definita la Mecca del rugby

9 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale