Stuart Lancaster cerca collaboratori in Premiership

A giugno il ct della nazionale inglese potrebbe ricorrere a Toby Booth (Bath) e Rob Baxter (Exeter)

Andy Farrell e Graham Rowntre non ci saranno perché impegnati in Australia nello staff tecnico dei British & Irish Lions guidato da Warren Gatland e il ct della nazionale inglese sta pensando a cosa fare per il tour di giugno che vedrà il XV di Sua Maestà impegnato in Argentina (partite imperdibili…). Stuart Lancaster con ogni probabilità si rivolgerà al Professional Game Board per chiedere dei permessi straordinari che consentirebbero ad alcuni allenatori impegnati nei club di Premiership ad aggregarsi alla nazionale.
secondo indiscrezioni della stampa britannica i nomi più getonati sarebbero quelli Toby Booth (Bath) e Rob Baxter (Exeter).

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions: ufficializzato lo staff che lavorerà con Warren Gatland

Scelti 4 assistenti, fra i quali anche un head coach internazionale

item-thumbnail

Sudafrica: il programma di preparazione degli Springboks in vista del 2021 internazionale

I campioni del mondo iniziano a mettere nel mirino i British & Irish Lions

item-thumbnail

All Blacks: lungo stop per Sam Cane

Per il capitano dei 'tuttineri', Super Rugby Aotearoa finito ed impegni estivi con gli azzurri a fortissimo rischio

item-thumbnail

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

La leggenda irlandese esprime il suo parere sulle possibili convocazioni del reparto trequarti della selezione d'oltremanica

item-thumbnail

Galles, Josh Navidi: orgoglio, analisi e rammarico al termine della partita contro la Francia

Il terza linea dei Dragoni fotografa il momento della sua squadra e della ricostruzione firmata da Wayne Pivac