Italdonne vs USA: al via il raduno in vista del match di domenica

Azzurre in ritiro da oggi, domenica pomeriggio è in programma a Roma la partita con le ragazze a stelle e strisce

ph. Sebastiano Pessina

Prende il via oggi presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI, Giulio Onesti, il raduno della Nazionale Femminile, in preparazione del Test Match Italia vs USA in programma per Domenica 18 alle ore 14:30 sugli stessi campi dell’Acqua Acetosa.

Un Test Match importante per valutare le Azzurre contro una squadra, quella statunitense, mai affrontata negli ultimi anni e dotata di ottime qualità fisiche ed atletiche. Per il CT della Nazionale Andrea Di Giandomenico sarà anche un banco di prova per testare non solo il gioco delle Azzurre contro una squadra sicuramente consistente, ma anche per vedere impegnate un ampio numero di giocatrici in vista del Sei Nazioni. Quello che auspica Di Giandomenico insieme al neo-assistente della panchina azzurra, Diego Scaglia, è di vedere le giocatrici determinate nelle loro scelte in campo, e concentrate per imporre il loro gioco e la loro velocità.

Prosegue così l’attività della Nazionale Femminile durante la finestra internazionale autunnale – come spiega il manager azzurro Maria Cristina Tonna – “dopo il primo confronto con la Francia lo scorso anno. Da allora ci stanno arrivando varie proposte, che non fanno che confermare la nostra crescita in ambito internazionale”. La Nazionale Femminile dopo le USA Eagles affronteranno infatti anche la Spagna il 9 Dicembre a Roma, per il primo Test Match ufficiale dopo la gara vinta in Coppa Europa.

Questa è la lista delle 24 convocate:

Debora Ballarini (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Sara Barattin (Rugby Casale ASD)
Melissa Bettoni (Fed. Francese)
Giuliana Campanella (Red&Blu Rugby ASD)
Chiara Castellarin (Rugby Colorno FC SRL SSD)
Vanessa Chindamo (ASD Rugby Monza 1949)
Maria Grazia Cioffi (Red&Blu Rugby ASD)
Michela Este (Benetton Rugby Treviso)
Marta Ferrari (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Manuela Furlan (Benetton Rugby Treviso)
Lucia Gai (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Silvia Gaudino (ASD Rugby Monza 1949)
Cristina Molic (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Anita Nespoli (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Valentina Ruzza (Valsugana Rugby Padova ASD)
Veronica Schiavon (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Flavia Severin (Benetton Rugby Treviso)
Michela Sillari (Rugby Colorno FC SRL SSD)
Michela Tondinelli (Benetton Rugby Treviso)
Alice Trevisan (ASD Rugby Riviera del Brenta)
Maria Diletta Veronese (Valsugana Rugby Padova ASD)
Paola Zangirolami (Valsugana Rugby Padova ASD)
Awa Coulibaly (ASD Rugby Monza 1949)
Cecilia Zublena (Federazione Italiana Rugby).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: un Sei Nazioni in chiaroscuro e un gioco ancora da decifrare

L'obiettivo indicato alla vigilia - il podio - non è stato raggiunto, ed escludendo la storica vittoria di Dublino le Azzurre non sono mai riuscite ad...

28 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile