Scozia, pochi cambi in attesa del Sudafrica

Due cambi nel XV titolare scozzese che affronta gli springboks dopo la batosta rimediata con gli All Blacks

Ross Rennie è infortunato, il ct scozzese Andy Robinson lo sostituisce con David Denton. E’ questa la principale novità rispetto a una settima fa nella formazione scozzese che sabato a Edimburgo accoglie gli springboks. In prima linea c’è Euan Murray mentre il debuttante Peter Murchie si va a sedere in panchina.

 

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Lamont, 13 Nick De Luca, 12 Matt Scott, 11 Tim Visser, 10 Greig Laidlaw, 9 Mike Blair, 8 David Denton, 7 Kelly Brown (c), 6 Alasdair Strokosch, 5 Jim Hamilton, 4 Richie Gray, 3 Euan Murray, 2 Ross Ford, 1 Ryan Grant.
Riserve: 16 Dougie Hall, 17 Kyle Traynor, 18 Geoff Cross, 19 Alastair Kellock, 20 John Barclay, 21 Henry Pyrgos, 22 Ruaridh Jackson, 23 Peter Murchie.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni

item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile