Il Racing batte Munster, i Saracens lasciano a zero Edimburgo

Il sabato di Heineken Cup: Leinster fatica tantissimo con Exeter, nel gruppo delle Zebre gli Harlequins battono nettamente Biarritz

Zebre a parte, cosa è successo in questo primo sabato di Heineken Cup?
Cominciamo da Parigi, dove è andata in scena per la Pool 1 una bellissima partita tra Racing Metro e Munster, gara combattutissima con i padroni di casa che hanno conquistato la vittoria negli ultimi minuti con due piazzati di Barkley e Mirco Bergamasco (schierato centro). Il risultato finale dice 22 a 17 per i biancocelesti.
Nella stessa Pool arriva da Edimburgo la risposta fortissima dei Saracens che hanno letteralmente asfaltato i padroni di casa per 45 a 0, un risultato che non lascia spazio a interpretazioni o recriminazioni di sorta.
Passiamo alla Pool 5, dove i campioni d’Europa in carica del Leinster hanno fatto una grande fatica a battere Exeter: 9 a 6 il risultato al fischio finale di una gara che non ha visto mete marcate e che è stata decisa da un calcio di Sexton al minuto 73. Mlto più larga invece la vittoria di Clermont sugli Scarlets: un 49 a 16 con sei mete segnate a una per i transalpini che però hanno giocato in superiorità numerica per oltre un tempo a causa dell’espulsione al 37′ dell’ala gallese Morgan Stoddart, arrivata quando le squadre erano sul 13 a 13.
Nel girone delle Zebre invece gli Harlequins regolano Biarritz 40 a 13: finita la prima frazione in perfetta parità (13 a 13), i campioni d’Inghilterra prendono il largo nel secondo tempomsegnando 27 punti e non subendone nemmeno uno.
Domenica pomeriggio si completa il quadro del primo turno con le due partite della Pool 6 – Sale-Cardiff e il derby francese tra Tolone e Montpellier – oltre alla sfida tra Saints e Glasgow. Infine il big-match tra le “compagne d’avventura” del Benetton Treviso nella Pool 2: Tolosa-Leicester Tigers.

 

A QUESTO LINK RISULTATI E CLASSIFICHE DI TUTTA L’HEINEKEN CUP

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I gironi della Champions Cup 2019/2020

Il Benetton si prende il Leinster, Lione e i Northampton Saints nel girone 1. Girone di ferro per i Saracens

19 giugno 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Leinster: quei tre momenti sui quali recriminare

La finale di Champions Cup è andata meritatamente ai Saracens, ma gli irlandesi hanno sprecato qualche occasione di troppo

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Gregariato saraceno: come la Champions Cup è tornata a Londra

Da Barritt a Koch, da Lozowski a Wray. Una vittoria costruita sul lavoro operaio dei volti meno noti

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La festa dei Saracens, i rimpianti del Leinster

Mark McCall elogia i suoi per la reazione nel corso del match. Leo Cullen: "Bisognava sfruttare le occasioni create"

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Alex Goode è il giocatore dell’anno per la Champions Cup 2018/2019

È il terzo giocatore dei Saracens a vincere il premio dopo Itoje e Farrell nel 2016 e nel 2017

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: I Saracens sono i migliori d’Europa e sono ancora campioni

Finisce 20-10, Sarries dominanti in ogni fase e che hanno saputo approfittare degli errori commessi da Leinster

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup