Londra attende Roma sul caso Heineken Cup

Ieri il lancio del torneo nella capitale inglese. Ma per il futuro si guarda all’appuntamento dell’8 ottobre

Una settimana fa era toccato a Parigi, ieri a Londra, quindi a Dublino e l’8 di ottobre il palcoscenico sarà Roma. Questi gli appuntamenti itineranti decisi dall’ERC per presentare l’Heineken Cup 2012-2013 che parte tra una decina di giorni.
Appuntamenti che diventano un momento di confronto e in cui i massimi protagonisti delle federazioni europee affrontano il tema del futuro della stessa competizione. E quello di ieri da questo punto di vista era un evento particolarmente atteso, visto che aveva per protagonisti i club scozzesi, gallesi e soprattutto inglesi, i più decisi nell’intenzione di modificare radicalmente i criteri di accesso al massimo torneo continentale per club.
Alla fine però non si è andati molto oltre a parole di circostanza. Il CEO dell’ERC Derek McGrath si è detto “sorpreso della condotta inglese nel dibattito”, ma che all’interno del board europeo si discute sempre di cambiamenti: “intorno al tavolo ci sono 10 parti diverse, ognuna con il suo modello da proporre e difendere. Abbiamo alle spalle una storia di cambiamenti. Questa è una opportunità per pianificare al meglio il futuro della competizione, ma dobbiamo fare le cose assieme”.
Insomma, si aspetta l’8 di ottobre, quando in contemporanea al lancio italiano dell’Heineken Cup si terrà una nuova riunione dell’ERC.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I gironi della Champions Cup 2019/2020

Il Benetton si prende il Leinster, Lione e i Northampton Saints nel girone 1. Girone di ferro per i Saracens

19 giugno 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Leinster: quei tre momenti sui quali recriminare

La finale di Champions Cup è andata meritatamente ai Saracens, ma gli irlandesi hanno sprecato qualche occasione di troppo

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Gregariato saraceno: come la Champions Cup è tornata a Londra

Da Barritt a Koch, da Lozowski a Wray. Una vittoria costruita sul lavoro operaio dei volti meno noti

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La festa dei Saracens, i rimpianti del Leinster

Mark McCall elogia i suoi per la reazione nel corso del match. Leo Cullen: "Bisognava sfruttare le occasioni create"

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Alex Goode è il giocatore dell’anno per la Champions Cup 2018/2019

È il terzo giocatore dei Saracens a vincere il premio dopo Itoje e Farrell nel 2016 e nel 2017

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: I Saracens sono i migliori d’Europa e sono ancora campioni

Finisce 20-10, Sarries dominanti in ogni fase e che hanno saputo approfittare degli errori commessi da Leinster

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup