La Scozia perde un pezzo: Moray Low non ce la fa per i test-match

Nessuna operazione ma comunque un interessamento ai legamenti: lo stop è di 8-10 settimane

Il pilone dei Glasgow Warriors è uscito malconcio dalla partita con le Zebre dello scorso venerdì: diagnosticato un infortunio ai legamenti di un ginocchio, ma per sua fortuna non dovrà ricorrere al chirurgo. Ad ogni modo Moray Low dovrà star fermo per un periodo che va dalle 8 alle 10 settimane e quindi per lui i test-match di novembre saranno uno spettacolo da guardare in televisione.
Tre gli impegni che attendono la Scozia a novembre: due a Murrayfield (gli All Blacks l’11 novembre e il Sudafrica il 17) e uno a Pittodrie (Tonga, il 24 di quel mese).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’Argentina domina, l’Uruguay non c’è: a Maldonado finisce 79-5

Partita a senso unico per ottanta minuti. Teros irriconoscibili rispetto alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Summer Nations Series 2024: la preview di Uruguay-Argentina

A Maldonado derby sudamericano tra Teros e Pumas, entrambe alla ricerca di nuove certezze

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit del Giappone, prossimo avversario dell’Italia

Protagonisti e stato dell'arte della nazionale nipponica che ospita gli Azzurri

item-thumbnail

Summer Series: la preview di Sudafrica-Portogallo

A Bloemfontein Springboks e Lobos giocheranno un match storico. Arbitra Holly Davidson

item-thumbnail

Summer Series: il Galles batte i Queensland Reds 36-35

A Brisbane i dragoni conquistano la prima vittoria del 2024

item-thumbnail

Summer Series: Australia sulle montagne russe, ma alla fine supera la Georgia

I Wallabies centrano la terza vittoria su tre, ma han rischiato di fare la frittata!