Australia infelice: il XV titolare… dell’infermeria!

Una squadra in crisi di gioco e risultati. Ma una squadra tartassata dallo sfortuna, con una lunghissima serie di infortuni

Il giochino normalmente è quello di mettere insieme un XV ideale. Oppure il miglior XV di sempre. Ancora: il XV dei sogni dei tifosi di…
Bene, il ct australiano Robbie Deans può ora dilettarsi con un nuovo tipo di formazione titolare, quella degli infortunati. Sono così numerosi e importanti che la formazione che viene fuori è decisamente di alto livello.
A “inventarsela” sono  stati quelli di Fox Sports, che hanno buttato giù questi nomi, presi tutti dai bollettini medici dello staff wallabies: Berrick Berne estremo, alle ali James O’Connor e Drew Mitchell. Centri Rob Horne e Adam Ashley-Cooper. Apertura Quade Cooper, mediano di mischia Will Genia. Terza linea: Wycliff Palu, David Pocock e Jake Schatz. In seconda Horwill e Ben McCalman, in prima Sekope Kepu, Stephen Moore e Salesi Ma’afu.
Niente male, non c’è che dire. E del difficile momento australiano questa sfilza di nomi sono una giustificazione, almeno in parte. Perché passare momenti difficili capita a tutti, ma se uno in campo può contare su uno come James O’Connor o David Pocock, beh, qualche mal di testa in meno di sicuro ce l’ha.
Ora l’Australia attende l’ultimo turno di Rugby Championship, deve andare in Argentina. Trasferta difficilissima, contro una squadra con il sangue agli occhi (a volte troppo). Un nuovo ko potrebbe essere letale per la panchina di Robbie Deans, che però non è detto che si salvi anche in caso di vittoria. L’ARU è alle prese con un bel grattacapo, i test-match di novembre sono alle porte (il 24 a Firenze la sfida con l’Italia) e – soprattutto – ci sono i Lions il prossimo giugno. Un appuntamento troppo importante per arrivarci con un ct che non gode più della fiducia dell’ambiente.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: battaglia a Johannesburg, Sudafrica batte Argentina 22-21

Partita durissima all'Ellis Park, dove gli Springboks vincono di un solo punto

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship, si chiude con la sfida tra Sudafrica e Argentina

La preview del match: gli Springboks per convincere davanti al proprio pubblico, i Pumas per confermare le buone cose fatte fin qui

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship: la Nuova Zelanda piega l’Australia 38 a 7 e vince l’edizione 2023

All Blacks più forti di tutti, Australia battuta e titolo in cassaforte

29 Luglio 2023 News
item-thumbnail

Rugby Championship 2023, la preview di Australia – Nuova Zelanda

All Blacks favoriti, ma Eddie Jones saprà dare la scossa ai suoi Wallabies?

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

“Il loro paese sprofonda”, “Lo adoro”. Il botta e risposta tra Jones e Foster prima di Australia – All Blacks

Si avvicina la prima sfida per la Bledisloe Cup e il tecnico dei Wallabies cerca di mettere pressione agli avversari

28 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship