Tragedia in Irlanda: morto Nevin Spence, stella nascente dell’Ulster

Il giocatore è caduto in una fossa chimica della sua fattoria. Morti anche il padre e il fratello, salva per miracolo la sorella

La dinamica è ancora da chiarire, ma quello che purtroppo è certo è che il centro dell’Ulster Nevin Spence è morto ieri sera in un incidente nella sua fattoria di Hillsborough, County Down, a una decina di miglia da Belfast.
Nella tragedia hanno perso la vita anche il padre e il fratello del giovane giocatore (22 anni), mentre la sorella si è salvata per un niente. I quattro sono caduti in una fossa chimica, mentre la sorella di Nevin è riuscita ad uscire gli altri tre sono stati sopraffatti dalle esalazioni tossiche.  Due delle vittime sono morte sul posto, una terza in ospedale.
Spence era considerato uno dei giocatori dal futuro certo in Irlanda: punto fermo o quasi dell’U20, era stato chiamato più volte lo scorso anno nel gruppone del XV in maglia verde che aveva preparato il Sei Nazioni. Lo scorso maggio era stato convocato per la partita della nazionale contro i Barbarians.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC, Glasgow e Connacht: le formazioni delle avversarie delle italiane

Torna Mack Hansen per gli irlandesi, sei internazionali scozzesi tornano in formazione per la squadra di Franco Smith

item-thumbnail

Perché la cessione di Will Rowlands è così importante per il rugby gallese

Il seconda linea dei Dragons e della nazionale ha offerte da Bath e Racing 92, facendo emergere le crepe nella gestione delle risorse economiche della...

30 Novembre 2022 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

URC, la formazione di Edinburgh per la trasferta contro il Benetton

Gli scozzesi saranno ancora senza gli internazionali per la trasferta in Italia

25 Novembre 2022 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

URC: rinviate Sharks-Ulster e Lions-Glasgow Warriors

La squadra irlandese e quella scozzese fermate da un virus intestinale

item-thumbnail

Sam Lousi: il verdetto della squalifica per il fallo su Geronimo Prisciantelli

Il tongano comprometterà anche una parte dell'autunno internazionale

item-thumbnail

L’incredibile beffa per Franco Smith… che non può tornare a casa sua

Il tecnico dei Glasgow Warriors non ha potuto seguire i suoi ragazzi in Sudafrica per problemi burocratici