Tornano gli Dei, quelli poco vestiti di Parigi

Il 4 ottobre sarà disponile il calendario 2013 inventato da Max Guazzini. Con tanti nomi famosi…

Max Guazzini non ha più nulla a che fare – o quasi – con lo Stade Francais, ma la sua creatura più celebre anche al di fuori del mondo rugbistico continua a vivere. D’altronde tutta quella pubblicità e quel ritorno economico non farebbe schifo a nessun club.
Stiamo parlando ovviamente di uno dei calendari più famosi del mondo, il “Dieux du Stade”, la cui edizione 2013 sarà disponibile dal prossimo 4 di ottobre. A scattare le 40 foto che lo comporranno (a colori e in bianco e nero) è stato François Rousseau.
Per questa edizione il fotografo ha potuto contare su rugbisti dello Stade Francais e di altre squadre del Top 14, atleti del Pro D2, giocatori di hockey, lottatori, boxeur e di due calciatori della nazionale francese: Gaël Clichy (che gioca nel Manchester City di Mancini)  e Rio Mavuba del Lille.
Questi i giocatori dello Stade che potrete ammirare come mamma li ha fatti, o quasi:  Scott Lavalla, Jérôme Fillol, Olivier Missoup, Jules Plisson, Djibril Camara, Lisandro Gomez Lopez, Alexandre Flanquart e Hugo Bonneval. Dal resto del Top 14 ci sono invece Maxime Mermoz, Alexis Palisson e Geoffroy Messina del Tolone; Morgan Parra, Julien Pierre e Wesley Fofana del Clermont e Yoann Huget (Tolosa).

Per chi fosse interessato il libro è disponibile alla Libreria dello Sport e trovate la scheda a questo link.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, come alimentarsi dall’altra parte del mondo? Il nutrizionista spiega cosa mangiano gli Azzurri

Ai microfoni di Sky con Moreno Molla, il dottor Alessio Montagnoli ha spiegato come gli Azzurri hanno dovuto adattarsi anche da questo punto di vista

8 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

OnRugby Ranking: Tolosa sul tetto d’Europa, Leinster fuori dal podio. Benetton fra i primi 20

Tutte le posizioni definitive: dalla 1 alla 40, con anche Benetton e Zebre

8 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: Italia superata dall’Australia. La classifica dopo il primo weekend di Summer Series

Tanti sorpassi dopo il primo weekend di Summer Series: gli Azzurri pagano la sconfitta con Samoa

7 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Quando i “vecchietti” non mollano: il XV tutto “Over 33” di Planet Rugby

La nota testata internazionale ha proposto una formazione di giocatori dai 33 ai 37 anni che potrebbe vincere ovunque

6 Luglio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Galles: un piano quinquennale per cercare di sanare il debito di 20 milioni di sterline

La WRU ha elaborato un progetto strategico per combattere la crisi del settore professionistico

30 Giugno 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Rassie Erasmus dice la sua sulle nuove regole volute da World Rugby

Il tecnico del Sudafrica si è inoltre espresso in difesa dell'operato degli arbitri

28 Giugno 2024 Terzo tempo