Challenge Cup, le Zebre si spremono ma vince Tolone

La squadra ducale mette in estrema difficoltà i francesi che portano comunque a casa la vittoria 21-24

Zebre-Tolone

Le Zebre spremono il Tolone fino in fondo ma falliscono l’opportunità di una storica vittoria contro la squadra tre volte campione d’Europa.

Sin dal primo tempo la squadra di Parma è sembrata particolarmente in palla, seppur patendo le qualità dei francesi, in particolare in mischia ordinata.

Proprio dalla fase statica è passata la prima meta dell’incontro, una segnatura di penalità che ha mandato gli ospiti sullo 0-7. Le Zebre sono però riuscite presto a replicare con Luca Bigi, capace di marcare alla coda di un drive da rimessa laterale.

Leggi anche: Top10: Petrarca col brivido, Torino prende un punto prezioso a Piacenza

Partita giocata alla pari che veniva messa in disequilibrio da una delle star della serata, il numero 8 degli ospiti Sergio Parisse. L’ex capitano azzurro marcava timonando una mischia ordinata ancora una volta letale.

Il 12-7 con cui Tolone ha chiuso in vantaggio il primo tempo poteva sembrare l’anticipazione di un classico crollo della squadra di casa, ma invece le Zebre sono state capaci di reagire anche andando sotto 17-7 per effetto della meta dell’ala francese Drean, complice anche l’inconsueta imprecisione ai pali di Dan Biggar.

La carica la suona, come di consueto, l’alfiere dei parmensi, Enrico Lucchin, bravo a sfondare la difesa avversaria dopo un finto drive. Sua la meta che risveglia la squadra di casa e gli permette di tornare in partita, ricucendo rispetto ai -10.

Le Zebre vivono il loro momento migliore e Geronimo Prisciantelli, entrato a estremo, slalomeggia nella difesa avversaria, fissa l’estremo e poi serve con un calcio l’accorente Kobus van Wyk per l’incredibile e spettacolare meta del vantaggio.

Leggi anche: Challenge Cup: il Benetton perde 24-14 contro lo Stade Français

I ducali avrebbero anche il match point per chiuderla, ma Erich Cronjé fallisce il controllo in area di meta su un pallone vagante da lui stesso calciato in area di meta.

Il Tolone approfitta di qualche errore di troppo che gli consente di risalire il campo e da una giocata da mischia ordinata riesce di nuovo a trovare la via della meta, ancora con Drean.

Nel finale, le Zebre hanno numerose occasioni per provare a ribaltare di nuovo la situazione, ma le falliscono tutte: in particolare un drive a 5 metri dalla linea viene fermato da un’ostruzione dell’alzatore sul saltatore in rimessa e l’ultimo calcio di punizione del match non viene calciato fuori. Finisce 21-24.

Ai ducali rimane la consapevolezza di aver alzato l’asticella dei propri limiti, con prestazioni davvero sugli scudi da parte di Andrea Zambonin e Enrico Lucchin in particolare, ma anche il rimpianto di essere stati davvero vicini a un risultato storico, sfumato solo per qualche errore di troppo.

Zebre: 15. Lorenzo Pani, 14. Kobus van Wyk, 13. Erich Cronjé, 12. Enrico Lucchin, 11. Latu Latunipulu, 10. Tiff Eden, 9. Gonzalo Garcia, 1. Luca Rizzoli, 2. Luca Bigi , 3. Matteo Nocera, 4. David Sisi (c), 5. Andrea Zambonin, 6. Taina Fox-Matamua, 7. MJ Pelser, 8. Matt Kvesic.
A disposizione: 16. Marco Manfredi, 17. Juan Pitinari, 18. Riccardo Genovese, 19. Jan Uys, 20. Guido Volpi, 21. Ratko Jelic, 22. Geronimo Prisciantelli, 23. Franco Smith jr.

Marcatori Zebre
Mete: Bigi (22), Lucchin (52), van Wyk (61)
Trasformazioni: Eden (22, 52), Prisciantelli (61)
Calci di punizione:

Tolone: 15. Aymeric Luc, 14. Gervais Cordin, 13. Jérémy Sinzelle, 12. Mathieu Smaili, 11. Gael Drean, 10. Dan Biggar, 9. Jules Danglot, 1. Bruce Devaux, 2. Teddy Baubigny, 3. Emerick Setiano, 4. Matthias Halagahu, 5. Adrien Warion, 6. Jules Coulon, 7. Raphael Lakafia, 8. Sergio Parisse (c).
A disposizione: 16. Pierre Damond, 17. Fanguna Apea Tau Junior Fifita, 18. Kieran Brookes, 19. Sitaleki Timani, 20. Mattéo Le Corvec, 21. Benoit Paillaugue, 22. Maëlan Rabut, 23. Mathieu Tanguy

Marcatori Tolone
Mete: penalty try (15), Parisse (40), Drean (49, 69)
Trasformazioni: Biggar (69)
Calci di punizione:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Challenge Cup: date, orari e programma degli ottavi, con il Benetton

Ecco quando i Leoni scenderanno in campo per la sfida contro Connacht

27 Gennaio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Il tabellone completo degli ottavi di Challenge Cup

Non solo Benetton, ma 8 sfide molto interessanti che si disputeranno tra fine marzo e inizio aprile

23 Gennaio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup, 9 mete a Treviso: il Benetton vince 35-32 con lo Stade Français

Partita divertente che assicura il passaggio del turno con l'ottavo di finale in casa

21 Gennaio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights di Tolone-Zebre

Le fasi salienti dell'incontro della pool B valevole come quarto turno della seconda coppa europea

21 Gennaio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre generose e imprecise, Tolone vince 14 a 5

Gli uomini di Roselli dimostrano carattere, i numerosi errori vanificano tutto

20 Gennaio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: il XV dello Stade Français per volare a Treviso

Chi sono gli avversari del Benetton nell'ultimo turno della fase a gironi

20 Gennaio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup