Rugby Championship: gli highlights di Sudafrica-Argentina

Partita dai mille volti con una marea di cartellini ed emozioni: il Sudafrica vince la sfida con l’Argentina ma il Championship va agli All Blacks

Rugby Championship: gli highlights di Sudafrica-Argentina

Rugby Championship: gli highlights di Sudafrica-Argentina

Battaglia doveva essere e battaglia è stata tra Sudafrica e Argentina, protagoniste di un match tanto indisciplinato quanto ricco di emozioni. Nell’ultima partita del Rugby Championship gli Springboks sembravano avere il successo in mano dopo un primo tempo nel quale si sono portati avanti anche per 17 a 0 (magari pensando ai 39 di scarto che servivano, oltre al bonus, per vincere il torneo davanti gli All Blacks).

Leggi anche: La cronaca completa di Sudafrica – Argentina del Rugby Championship

Col passare dei minuti però i Pumas hanno dimostrato una volta di più il loro valore, rientrando a contatto e spaventando fino all’80esimo i sudafricani. Gara ricca di cartellini, mete e spettacolo: non basta al Sudafrica il 38 a 21 finale, l’Argentina toglie il bonus ai Campioni del Mondo e “regala” il Rugby Championship alla Nuova Zelanda.

Rugby Championship: gli highlights di Sudafrica-Argentina

Il tabellino di Sudafrica – Argentina

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Canan Moodie, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Frans Steyn, 9 Jaden Hendrikse, 8 Jasper Wiese, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Lood de Jager, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Malcolm Marx, 1 Steven Kitshoff
A disposizione: 16 Bongi Mbonambi, 17 Ox Nche, 18 Vincent Koch, 19 Franco Mostert, 20 Duane Vermeulen, 21 Kwagga Smith, 22 Faf de Klerk, 23 Kurt-Lee Arendse

Marcatori Sudafrica

Mete: Wiese 19, Kolisi 29, tecnica 54 e 71, Arendse 82
Conversioni: Steyn 19, 29, 82
Punizione: Steyn 37

Argentina: 15 Juan Cruz Mallia, 14 Emiliano Boffelli, 13 Matias Moroni, 12 Jeronimo de la Fuente, 11 Juan Imhoff, 10 Santiago Carreras, 9 Gonzalo Bertranou, 8 Pablo Matera, 7 Marcos Kremer, 6 Juan Martin Gonzalez, 5 Tomas Lavanini, 4 Matias Alemanno, 3 Eduardo Bello, 2 Julian Montoya (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Augustin Creevy, 17 Mayco Vivas, 18 Joel Sclavi, 19 Guido Petti, 20 Pedro Rubiolo, 21 Tomas Cubelli, 22 Benjamin Urdapilleta, 23 Bautista Delguy

Marcatori Argentina

Mete: Bertranou 39, Gonzalez 47, Moroni 68
Conversioni: Boffelli 40, 47, 69

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il mini-film delle Autumn Nations Series 2022

È finito novembre, evviva novembre!

30 Novembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Faf de Klerk ha sfidato Twickenham e gli inglesi con una capriola

Il mediano di mischia del Sudafrica si è reso autore di un gesto atletico "provocatorio"

29 Novembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

La meta del Pau è una delle più belle del fine settimana rugbistico

I trequarti della formazione francese segnano dopo un'azione a tutta velocità

28 Novembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video – L’incredibile 2022 di Ange Capuozzo: dall’esordio in azzurro al premio di “Rivelazione dell’anno”

Quattro minuti per riassumere la splendida annata dell'estremo azzurro

28 Novembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Gli highlights della battaglia tra Inghilterra e Sudafrica, e Willemse segna due drop

Il numero 10 rispolvera l'antica arte del calcio di rimbalzo, e i suoi Springboks vincono la sfida fisica in mezzo al campo

27 Novembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Gli highlights dell’incredibile rimonta dell’Australia sul Galles

I padroni di casa buttano all'aria 21 punti di vantaggio, e ancora una volta vengono rimontati

27 Novembre 2022 Foto e video