Video: quando Sean O’Brien venne “arrestato” durante un tour dei Lions

Un indimenticabile sketch con Haskell, dalla tournée neozelandese del 2017

Sean O'Brien "arrestato" durante il Tour-dei Lions

Sean O’Brien “arrestato” durante il Tour dei Lions

In settimana, il leggendario terza linea irlandese classe ’87 Sean O’Brien – attualmente in forza ai London Irish – ha annunciato il ritiro dal rugby giocato al termine della stagione ’21/’22.

Per lui, una carriera leggendaria con Leinster – club con cui ha vinto tutto più volte -, Irlanda e anche selezione dei Bitish&Irish Lions (5 caps con i Tourists tra 2013 e 2017), con la quale ha lasciato il segno dentro, ma anche fuori dal campo.

Come con la celebre ed esilerante scenetta messa in scena con il compagno di avventure James Haskell e documentata in uno scherzoso (e stupendo) video passato alla storia e ripreso in questi giorni anche dalla pagina ufficiale dei Lions.

Mentre Haskell guida una macchina, O’Brien – a torso nudo con un mantello rosso sulla schiena – sembra volare affianco al mezzo come Superman e bussa al finestrino, prima di dire ad Haskell che “sta andando a bere una pinta” e di volare via. Il flanker – che era appeso fuori dall’auto – viene quindi fermato dalla polizia locale (i due poliziotti sono straordinari nel recitare la loro parte), che sembra metterlo in stato di arresto. O’Brien, a quel punto scortato via proprio in un’auto della polizia, scappa dal sedile posteriore e corre verso Haskell e compagni in un esilarante tentativo di fuggire, facendo esplodere definitivamente l’ilarità generale.

Leggi anche: Video, assist rocambolesco (per gli altri) provando a calciare fuori con il tempo rosso

Il video

Leggi anche: Aura Muzzo: “Ha senso giocare contro l’Inghilterra? Sì. Le assenze? Siamo tutte all’altezza”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Uno studio scientifico per spiegare i rapporti tra un club e la sua Academy

Lo ha pubblicato il manager delle giovanili del Munster, che ha preso spunto da un match giocato a dicembre senza 48 seniores tra giocatori e staff

19 Agosto 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Quando la natura umana sorprese Jean de Villiers nel momento sbagliato

Schalk Burger ha raccontato un episodio tragicomico del suo ex compagno di nazionale, che nel 2007 ebbe un'emergenza appena prima di giocare

18 Agosto 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: gli All Blacks respirano e risalgono in classifica

La Nuova Zelanda risale e abbandona quello che era il peggior piazzamento della sua storia

17 Agosto 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

I Briganti di Librino in trasferta in Inghilterra

Saranno ospiti del Bolton, squadra dilettantistica gemellata con il club catanese

12 Agosto 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Ed Slater e la convivenza con SLA

L'ex giocatore di Gloucester ha raccontato com'è venuto a conoscenza della malattia e come si sta preparando ai prossimi mesi

9 Agosto 2022 Terzo tempo