Sei Nazioni 2022, infortuni in prima linea: Inghilterra-Irlanda senza due stelle

Andy Farrell costretto a ristrutturare ulteriormente il proprio pacchetto di mischia

andrew porter

Andrew Porter non ci sarà in Inghilterra-Irlanda – ph. Sebastiano Pessina

Irlanda e Inghilterra dovranno affrontare la loro sfida cruciale della quarta giornata del Sei Nazioni 2022 senza due stelle delle rispettive prime linee.

Sia Andrew Porter che Luke Cowan-Dickie hanno infatti subito infortuni che hanno messo prematuramente fine alla loro esperienza in questa edizione del Torneo.

Porter, 26 anni, è al primo Sei Nazioni giocato come pilone sinistro. Dopo essersi affermato come uno dei destri più forti del panorama internazionale, il giocatore del Leinster ha da qualche tempo iniziato a giocare sull’altro lato della prima linea per poter conciliare la sua presenza con quella di Tadhg Furlong, andando a formare forse la coppia di piloni più forte del mondo.

Leggi anche: Italia: Varney non ce la fa, lo staff convoca un altro mediano di mischia

Coppia che ora si dovrà però disgregare: l’infortunio alla caviglia che ha costretto Porter ad uscire dal campo durante la vittoria per 57-6 sull’Italia a Dublino domenica scorsa gli impedirà di prendere parte alla quarta e all’ultima giornata del Torneo, dove l’Irlanda si giocherà contro l’Inghilterra e la Scozia le residue speranze di titolo.

Andy Farrell dovrà così far fronte all’assenza di un secondo membro della sua prima linea titolare dopo che Ronan Kelleher si è infortunato nella partita contro la Francia. Per sostituire Porter, lo staff irlandese potrà contare sul pilone del Munster Dave Kilcoyne e sull’esperto Cian Healy.

Dall’altro lato della barricata, un problema ai legamenti del ginocchio mette fuorigioco il tallonatore Cowan-Dickie, anch’egli infortunatosi nel corso della terza giornata.

Le condizioni del numero 2 degli Exeter Chiefs non sono ideali: pare che l’infortunio potrebbe costargli l’intero resto della stagione.

Gli altri tallonatori in ritiro con l’Inghilterra sono Jamie George e Jamie Blamire.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni: la Francia potrebbe “abbandonare” lo Stade de France

Una trattativa, in comune col calcio, e all'orizzonte una potenziale sede alternativa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: gli highlights della quarta giornata

Successo straripante dell'Inghilterra, la Francia insegue e vince in Galles senza brillare particolarmente

25 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: i risultati del quarto turno e la classifica aggiornata

Prosegue il testa a testa tra Francia e Inghilterra

24 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: un cambio dell’ultima ora nell’Italia che sfida la Scozia

Terza linea azzurra rivista a causa dell'assenza di Elisa Giordano. Entra nelle 23 Alessandra Frangipani, pronta a sfidare le scozzesi

23 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la preview della quarta giornata

Il Galles prova a sorprendere la Francia, Azzurre attese da una prova di riscatto contro la Scozia

22 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni