Come si assegnano i punti al 6 Nazioni?

Ecco come si determina il vincitore del maggior Torneo dell’Emisfero Nord

Sei Nazioni 2022: il calendario delle partite del Galles. Ph. S.pessina

Come si assegnano i punti al 6 Nazioni? Ph. S. Pessina

Il 6 Nazioni è il più importante torneo rugbistico dell’Emisfero Nord che, nell’attuale conformazione nata nel 2000, vede sfidarsi fra di loro le quattro squadre delle Isole Britanniche più la Francia e l’Italia. Campione in carica è il Galles, vincitore dell’edizione 2021.

Ma come si assegnano i punti in classifica al 6 Nazioni? Se per i più fedeli ed esperti appassionati di rugby non ci sono segreti, ecco di seguito un riepilogo per chi si trovasse per la prima volta a seguire questa competizione.

Leggi anche: 6 Nazioni Under 20: il calendario delle partite dell’Italia

La squadra vincitrice del match porta a casa 4 punti, mentre ovviamente la sconfitta assegna 0 punti. In caso di pareggio vengono assegnati 2 punti a ciascuna squadra.

Vi sono poi dei punti bonus. La squadra che segna almeno 4 mete ha diritto a un punto di bonus offensivo a prescindere dal risultato ottenuto nella partita (vittoria, pareggio o sconfitta). In caso di sconfitta con 7 o meno punti di scarto è previsto comunque un punto di bonus difensivo.

A fine torneo, poi, alla squadra che chiude con il Grand Slam, ovvero vince tutte le partite, vengono assegnati altri tre punti in graduatoria. Una misura che serve per assicurare il successo del torneo alla squadra che vince tutte le gare, a prescindere dai punti di bonus suddetti.

E altrove?
Dovunque, vittoria, pareggio e sconfitta assegnano rispettivamente 4, 2 e 0 punti. Anche il bonus difensivo, nel mondo ovale, ha le stesse caratteristiche in ogni torneo. A cambiare, in alcuni casi, ad esempio in Top14 e/o nel Super Rugby, è l’assegnazione del bonus offensivo, che va esclusivamente alla squadra che segna tre o più mete in più dell’avversario diretto nel corso dell’incontro.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni: per Francia-Italia gli azzurri si troveranno un muro di tifosi transalpini

Si va verso uno Stade de France tutto esaurito dopo le parole del primo ministro transalpino sulle capienze negli stadi

21 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia, Townsend: “Vincere il Sei Nazioni? Possiamo giocarcela”

L'head coach della nazionale del Cardo ha parlato degli obiettivi del prossimo torneo e spiegato alcune esclusioni eccellenti, come quella di Hastings

20 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Galles, Pivac poco ottimista su Tipuric: “Non ci sarà per tutto il Sei Nazioni. E su George North…”

L'head coach dei dragoni ha parlato della situazione infortuni, e non è buonissima

20 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Irlanda, 37 convocati per il Torneo

Fascia di capitano a Johnny Sexton, dentro due possibili esordienti e un apprendista

19 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: i 39 convocati di Gregor Townsend per il Sei Nazioni 2022

Cinque possibili esordienti nel gruppo per le prime due gare

19 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Irlanda, verso il Sei Nazioni 2022: alcuni recuperi e il dubbio Sexton

Lo staff tecnico sta valutando le situazioni di alcuni avanti e alcuni trequarti

19 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni