Rugby e ricerca pediatrica: le squadre venete protagoniste del progetto “Giocare con testa”

I ricercatori della Pediatria di Padova lanciano un nuovo progetto che mira ad aumentare la conoscenza legata ai problemi di concussion alla testa

Rugby e ricerca pediatrica: "Giocare con testa"

Rugby e ricerca pediatrica: “Giocare con testa”. PH Sebastiano Pessina

“Giocare CON-TESTA” è un ambizioso progetto proposto dai ricercatori della Pediatria di Padova e sostenuto da Fondazione Salus Pueri, in collaborazione con Federazione Italiana di Rugby e Comitato Regionale Veneto Rugby, che hanno colto l’importanza di questo progetto per i giovani giocatori e per la loro salute.

L’indagine mira a colmare il gap in tema di gestione della concussione cerebrale fornendo dati scientifici aggiornati, puntando a ridurre i rischi per i giovani e offrendo anche strumenti pratici per guidare la gestione ottimale di chi è colpito da concussione cerebrale, salvaguardando quindi la salute dei bambini e degli adolescenti, nel breve e lungo periodo.

Leggi anche: I risultati della Serie A ovale con le classifiche

“Giocare CON-TESTA” si pone come punto di partenza e riferimento per il riconoscimento e la gestione di questa condizione, per i giovani giocatori di rugby veneti (categorie under 15-17-19) e i loro allenatori. FIR e CR Veneto stanno coinvolgendo le numerose squadre nella partecipazione alla prima fase della ricerca: comprendere il livello di conoscenza della concussione cerebrale nel mondo del rugby giovanile tramite un questionario dedicato ad atleti e allenatori.

Per avere maggiori informazioni è molto importante la partecipazione attiva: per farlo è sufficiente seguire questo link.

Leggi anche: I risultati della Serie B ovale con le classifiche

Una sinergia, quella tra il mondo del rugby e la medicina pediatrica, che da sempre si impegnano a favore della salute e della crescita fisica e psicologica dei bambini e dei ragazzi, che è strategica oggi più che mai. Un primo passo verso un’alleanza che faccia arrivare “alla meta” la ricerca scientifica a favore dei giovani sportivi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto in tv e in streaming dal 3 al 5 dicembre

Le partite di URC e Top10 che si potranno seguire nel fine settimana di rugby

2 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: balzo in avanti Northampton e Benetton Rugby

Il nuovo aggiornamento della nostra speciale graduatoria con tanti scossoni in classifica

1 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Ardie Savea ha negoziato senza agente il suo nuovo contratto da All Black

Lo ha raccontato con un video su Instagram. Una situazione praticamente senza precedenti

1 Dicembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby: le 10 nuove regole facoltative in vigore dal 2022

Queste variazioni potranno essere utilizzate, a discrezione delle singole federazioni, dal 1 gennaio dell'anno prossimo

30 Novembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

New Zealand Maori-Sudafrica del 1921: “La partita più sfortunata di sempre”, inizio di una storia razzista

Ripercorriamo a 100 anni di distanza quello che successe nel primo tour degli Springboks in Australia e Nuova Zelanda, un viaggio segnato da molte pol...

29 Novembre 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

“Quando gli All Blacks fecero la haka in spogliatoio”

15 anni fa accadde un episodio senza precedenti prima di un match tra Galles e Nuova Zelanda, riscopriamo le ragioni che portarono alla contestata sce...

27 Novembre 2021 Terzo tempo