Sei Nazioni 2020: Antoine Dupont eletto miglior giocatore del Torneo

Il mediano di mischia della Francia è il primo transalpino ad aggiudicarsi il titolo. Emily Scarratt miglior giocatrice.

Sei Nazioni 2020 miglior giocatore Antoine Dupont

Il miglior giocatore del Sei Nazioni 2020: Antoine Dupont – ph. MARTIN BUREAU / AFP

Antoine Dupont, mediano di mischia della Francia seconda classificata nel Sei Nazioni 2020, è stato eletto miglior giocatore del Torneo.

Il quasi 24enne del Tolosa è il primo francese a vincere il titolo dal 2004, anno in cui si è incominciato ad assegnarlo.

Dupont ha battuto gli altri cinque candidati al premio grazie al voto dei tifosi, deputati all’elezione dopo la nomina della shortlist di potenziali vincitori.

Per la prima volta si è assegnato anche il premio per la miglior giocatrice del Sei Nazioni femminile. Il titolo è stato vinto da Emily Scarratt, centro dell’Inghilterra.

Il vincitore del premio maschile

Oggi Antoine Dupont è considerato uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, giocandosi con il neozelandese Aaron Smith la palma di mediano di mischia più forte in circolazione.

Il suo avvento sul palcoscenico del rugby che conta risale all’8 novembre 2014, pochi giorni prima del suo diciottesimo compleanno: quel giorno gioca il suo primo minuto di Top 14, con la maglia del Castres.

Rimarrà al club per tre stagioni, facendosi notare come uno dei talenti più brillanti della sua generazione. Al mondiale under 20 del 2016 segna 5 mete in altrettante partite.

Nel Sei Nazioni 2017 esordisce contro l’Italia, convocato a soli 20 anni da Guy Novès in nazionale. Dalla stagione 2017/2018 passa al Tolosa, dove diventa subito un titolare dei rouge-et-noir. La rottura del legamento crociato lo trattiene dal divenire il padrone della maglia numero 9 anche con la nazionale, ma il destino di Dupont è chiaro: tornerà ad essere stabilmente in quella maglia nel 2019, mentre Tolosa viaggia verso lo scudetto conquistato anche grazie alla sua guida.

Ora, sotto Fabien Galthié la consacrazione. In questo Sei Nazioni ha giocato tutte le partite, lasciando agli altri mediani di mischia solo scampoli di partita. A soli 24 anni Antoine Dupont è uno dei giocatori più forti del mondo.

La vincitrice del premio femminile

Emily Scarratt, 30 anni, ha meritatamente vinto il premio per la miglior giocatrice del Sei Nazioni femminile.

Non c’è dubbio che la trequarti inglese sia una giocatrice di altra categoria: possiede qualità impressionanti sia dal punto di vista fisico, con la sua corsa e la sua potenza, che da quello tecnico. Caratteristiche che le hanno permesso di essere anche la vincitrice del premio di giocatrice dell’anno 2019.

Scarratt ha anche un’ottima capacità di utilizzo del piede, una skill spesso più grezza nel gioco femminile rispetto alla controparte maschile.

L’Inghilterra è stata la dominatrice inequivocabile del Sei Nazioni femminile: già campione in carica lo scorso anno, in questa edizione ha pensato bene di raddoppiare e vincere anche il Grande Slam. Scarratt ha guidato la squadra con i gradi di capitana nell’ultima gara del Torneo contro l’Italia.

Durante il Torneo ha segnato due mete e diciannove trasformazioni, e ha guadagnato il suo cap numero 90, altro traguardo impressionante.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra